Tutte 728×90
Tutte 728×90

Dal 4-4 con la Sampdoria al Matera. Riecco la coppia De Angelis-Valoti

Dal 4-4 con la Sampdoria al Matera. Riecco la coppia De Angelis-Valoti

Ripercorriamo gli ultimi momenti vissuti con la maglia rossoblù dall’allenatore e direttore sportivo che nei primi anni del 2000 erano delle pedine inamovibili del 4-4-2 di Bortolo Mutti.

Sono passati 16 anni dall’ultimo match in cui Stefano De Angelis e Aladino Valoti indossavano la stessa maglia. Era il 12 maggio 2001 quando al San Vito il Cosenza di Bortolo Mutti si giocava le ultime speranza di agganciare il treno promozione, impattando 4-4 con la Sampdoria. Quella gara fu giocata sia dall’ex terzino sinistro sia dall’ex centrocampista metodista che in quel momento erano due pedine inamovibili del 4-4-2 utilizzato dall’allenatore lombardo.

Valoti qualche settimana dopo giocherà la sua ultima partita con la maglia del Cosenza, allo stadio “Delle Alpi” di Torino quando i Lupi persero 2-1 contro il Torino: era il 3 giugno del 2001. Una settimana prima aveva disputato invece l’ultimo incontro al “San Vito”. Il Cosenza si fece travolgere dalla Pistoiese per 3-1 (27 maggio 2001).

E veniamo a De Angelis che indossò per l’ultima volta la maglietta rossoblù in un Cosenza-Lecce al “San Vito”, gara terminata 2-1 in favore dei giallorossi: era il 31 maggio del 2003. (Alessandro Storino)

Related posts