Tutte 728×90
Tutte 728×90

Trocini non sta nella pelle: «Il momento più bello della storia del Rende»

Trocini non sta nella pelle: «Il momento più bello della storia del Rende»

Il tecnico Trocini dopo lo 0-3 di Reggio Calabria sottolinea: «Ci ha riempito di gioia ricevere gli applausi del Granillo. Il Rende ha concesso davvero poco ai padroni di casa».

Torna a sorridere il Rende. Schiacciante e netto il risultato finale riscontrato in riva allo stretto contro una Reggina annichilita, senza carattere, che non ha mai cercato di scardinare l’estro e l’impeto dei biancorossi. Su un campo dalle condizioni molto discutibili, la truppa di Trocini ha ritrovato gol e punti con a contorno una difesa inviolata, dopo due giornate nelle quali aveva subito 6 reti.

Il dominio totale della squadra di Trocini è stato ammesso dallo stesso pubblico di casa dell’”Oreste Granillo” che ha applaudito nel finale di partita la compagine ospite. «Ci riempie di gioia – dichiara Trocini in conferenza stampa – ricevere gli applausi da questo pubblico che ha visto in passato il calcio vero. In realtà prima dell’inizio della gara avevo notato una certa attenzione nel riscaldamento della Reggina. Poi la partita si è incanalata sui nostri binari. Siamo stati bravi a concedere poco. Tuttavia, la Reggina è una squadra con buone qualità».

I 3 punti conquistati nel reggino hanno permesso al Rende di scalare la classifica e ottenere la quinta posizione, settima se consideriamo lo stesso punteggio formulato da Virtus Francavilla, Matera e Juve Stabia, con 28 punti (media 1,47). A Reggio la squadra biancorossa ha conferito alla prestazione una grande attenzione e organizzazione tattica dei reparti, elementi manchevoli nei due turni precedenti. «Abbiamo fatto le cose per bene – sottolinea Trocini – perché venivamo da due sconfitte che non hanno rispecchiato la nostra prestazione. Dunque, volevamo fare una grande prova. Ci siamo riusciti, poi il risultato ci riempie di gioia perché probabilmente è il punto più alto della storia del Rende». (Giulio Cava)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it