Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rende, Minelli ceduto al Parma. Il difensore firma un quadriennale

Rende, Minelli ceduto al Parma. Il difensore firma un quadriennale

Minelli resterà al Rende fino a giugno, poi inizierà la sua avventura in gialloblù. La soddisfazione del presidente Coscarella.

Da svincolato a calciatore inamovibile. Titolare, a 19 anni, della difesa biancorossa e pupillo del mister Modesto. Ma era un passaggio temporaneo, ma fondamentale per riscoprirsi e rilanciarsi. Dal prossimo giugno, Alessandro Minelli, classe ’99, vestirà la maglia del Parma, club con cui ha firmato un contratto quadriennale (scadenza giugno 2023). La notizia era nell’aria dagli inizi di gennaio. Le sue prestazioni avevano suscitato l’interesse prima del Lecce e poi dei romagnoli, che hanno battuto la concorrenza salentina. Minelli non si legherà subito ai suoi nuovi compagni di squadra. Resterà al Rende in prestito secco fino a giugno.

La soddisfazione del presidente

«Questo accordo per noi significa aver centrato la mission che ci siamo posti già da qualche anno – dice il presidente Fabio Coscarella dalle colonne del sito ufficiale della società – Dare l’opportunità a ragazzi come Minelli di spiccare da Rende il salto verso il calcio di serie A è da un lato una soddisfazione importante e dall’altro la consapevolezza che il nostro modo di fare calcio dà risultati importanti». Riconoscenza, anche, dal diretto interessato dell’operazione: «Per me rappresenta un sogno che diventa realtà. Sono grato a tutto il mondo Rende Calcio per avermi dato la possibilità di crescere come giocatore ma soprattutto come persona», ha concluso Minelli. (Giulio Cava)

Related posts