sabato,Novembre 26 2022

Elezioni Regionali 2021 in Calabria – LIVE

E' tempo di scegliere il nuovo presidente della nostra Regione. Segui con noi le Elezioni Regionali 2021 in Calabria: risultati in diretta.

Elezioni Regionali 2021 in Calabria – LIVE

Elezioni Regionali 2021 in Calabria. Segui lo spoglio in diretta su Lacnews24.it

22.53 – De Magistris: «Risultato sotto le aspettative»

Il commento del candidato arrivato terzo alla corsa per la presidenza, che si dice amareggiato: «Esperienza elettorale indimenticabile, ma evidentemente c’era un’altra politica silenziosa che aveva altre armi di convincimento».

22.40 – Gli auguri di Giovanni Toti

«Complimenti a Roberto Occhiuto per la grande vittoria in Calabria! Felice di aver contribuito con Coraggio Italia: oggi inizia un nuovo percorso per far crescere questa terra straordinaria, noi ci siamo». Così il presidente della Regione Liguria e cofondatore di Coraggio Italia Giovanni Toti commenta via twitter la vittoria di Occhiuto alle elezioni regionali in Calabria.

20.30 – La telefonata di Berlusconi ad Occhiuto

20.00 – Salvini sulla vittoria di Occhiuto

È un Matteo Salvini soddisfatto quello che è intervenuto durante la maratona elettorale su LaC Tv. Intervistato dal vicedirettore Pierpaolo Cambareri Alla domanda sul ticket Occhiuto-Spirlì, Salvini ha detto: «Non mi appassiona il dibattito sulle poltrone, io posso solo dire che sono una persona di parola e sono solito mantenere la parola dataringrazio Nino per il lavoro fatto, ma più che le poltrone mi interessano i progetti. Tornerò tante volte in terra di Calabria, credo che possa essere la sorpresa positiva dei prossimi anni. Anziché essere la maglia nera d’Italia, anche grazie alle donne e uomini della lega, spero diventi maglia rosa».Alla domanda sul ticket Occhiuto-Spirlì, Salvini ha detto: «Non mi appassiona il dibattito sulle poltrone, io posso solo dire che sono una persona di parola e sono solito mantenere la parola dataringrazio Nino per il lavoro fatto, ma più che le poltrone mi interessano i progetti. Tornerò tante volte in terra di Calabria, credo che possa essere la sorpresa positiva dei prossimi anni. Anziché essere la maglia nera d’Italia, anche grazie alle donne e uomini della lega, spero diventi maglia rosa».

19.45 – Carfagna e Gelmini si congratulano

«Che vittoria straordinaria Roberto Occhiuto! So che farai un ottimo lavoro. Per la Calabria, per i calabresi. Ti aspetto a Roma, in Conferenza Stato-Regioni, per lavorare insieme». Lo scrive il ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini su Twitter. E anche Mara Carfagna, ministro per il Sud e la Coesione territoriale, ha voluto fare i suoi auguri a Occhiuto «protagonista di una vittoria del centrodestra addirittura più netta del previsto»: «Roberto – ha dichiarato Carfagna – ha trainato anche uno straordinario risultato di Forza Italia che premia l’impegno e il lavoro di squadra di dirigenti e militanti. Il voto dei calabresi ci restituisce fiducia: gli italiani sanno riconoscere le proposte di buongoverno. Ora al lavoro tutti insieme per costruire un Sud dove sia più facile e conveniente vivere, lavorare, investire, crescere i propri figli». 

19.30 – Scrutinato più del 12,5% dei seggi

19.00 – Scrutinate più del 7% delle sezioni

18.45 – Tajani: «Forza Italia primo partito della Calabria»

«Berlusconi ha indovinato la scelta, aspettavamo da tempo questo giorno che sancisce la vittoria di Roberto Occhiuto. Siamo il primo partito in Calabria, non del centrodestra. Forza Italia gode di ottima salute, sono molto soddisfatto. Porto il saluto di Alberto Cirio, Governatore del Piemonte. Questa regione si assume responsabilità per far crescere tutto il meridione e tutto il sud. Silvio Berlusconi sta tornando in campo un’altra volta e gli regaliamo da qui il 30% per il suo movimento politico».

18.30 – Occhiuto celebra la sua vittoria

Roberto Occhiuto celebra la sua vittoria a Governatore di Calabria. «Abbiamo vinto e io sono felice di essere il presidente. E’ naturale che non si abbia fiducia nella politica – dice -. La riconquisteremo. C’è chi non può curarsi in Calabria, chi non dispone dell’acqua potabile nella propria abitazione. C’è la questione dei rifiuti da affrontare. Questa volta però abbiamo le risorse per affrontare questi problemi, comincerò da subito ad occuparmi della Sanità. Dirò al Governo di riconsegnarci la Sanità, mi gioco tutto nell’ambizioso tentativo di cambiare la mia regione. Vi dimostrerò da domani in poi che la fiducia riposta in noi è stata ben riposta. La ‘Ndrangheta ci fa schifo e non permetteremo che sporchi il governo di centrodestra. Abbiamo tenuto alta la guardia, chiedo al Governo di assisterci su questo aspetto: al resto ci penseremo noi. “La Calabria che l’Italia non si aspetti” è il mio slogan, se ci riuscirò sarà merito anche di Jole Santelli. A lei rivolgo un affettuoso saluto e sarà di certo contenta della nostra vittoria, come saranno felici i miei figli Angelica e Marco.

17.55 – Il dato definitivo sull’affluenza per le regionali

L’affluenza definitiva in Calabria per le regionali è pari a 44.36%. Ecco i dati suddivisi provincia per provincia: Catanzaro 46.95%; Cosenza 44.86%; Crotone 39.76%; Reggio Calabria 44.58; Vibo Valentia 40.57%.

17.50 – Il commento di Gianluca Gallo (FI)

Così Gianluca Gallo (assessore regionale uscente di Forza Italia): «Questa è una vittoria netta, arrivata grazie a figure di primo piano che si sono spese per il Centrodestra che oggi in Calabria vince nettamente. Roberto Occhiuto ha qualità e sono sicuro che farà bene».

17.40 – Il commento di Francesco Caruso, candidato a sindaco di Cosenza

Francesco Caruso (candidato a sindaco di Cosenza per il Centrodestra): «È una vittoria straripante quella del presidente Roberto Occhiuto che ha raccolto grande apprezzamento in tutto il centrodestra calabrese. Domani invece si giocherà un’altra partita su Cosenza. Abbiamo condotto una campagna elettorale sui temi, grazie al bagaglio di risultati che proviene da un percorso amministravo che dura da quasi dieci anni. Oggi abbiamo nuovi e ambiziosi progetti che ci si augura di realizzare nei prossimi cinque anni. Bassa affluenza? È un dato che ci rammarica, perché è sempre auspicabile un maggiore coinvolgimento degli elettori. Successo al primo turno? Confido molto nella fiducia dei cosentini, il programma che abbiamo proposto penso abbia dato entusiasmo alla città. Mi aspetto che questo gradimento si riversi nelle urne».

17.20 – I dati delle prime 12 sezioni scrutinate in Calabria

16.55 – Scrutatrice positiva a Castrolibero

Una componente della sezione n. 10 di Castrolibero, nel cosentino, si è sentita male ed è successivamente risultata positiva al Covid.

16.35 – Carlo Tansi: «Non pentito di sostenere Bruni»

Carlo Tansi: «Non mi sono pentito di aver sostenuto Amalia Bruni, anche perché i dati di De Magistris stanno calando. Lui non ha voluto fare un centrosinistra unito, chi ha votato lui o Oliverio ha votato Spirlì oppure Occhiuto. Parliamo però di una proiezione troppo bassa, del 5%».

16.30 – Parla Fausto Orsomarso (FdI)

L’ormai ex assessore regionale, Fausto Orsomarso, ha raggiunto il quartier generale della coalizione del centrodestra a Gizzeria: «Vittoria che era nell’aria, aspettiamo i dati ufficiali per capire le proporzioni del successo del Centrodestra in Calabria»

16.25 – Seconda proiezioni delle regionali in Calabria

16.10 – Gianluca Gallo e Fausto Orsomarso da Roberto Occhiuto

È arrivato l’assessore regionale uscente all’Agricoltura, Gianluca Gallo, nel quartier generale di Roberto Occhiuto. Stesso discorso per Fausto Orsomarso.

16.05 – Le prime proiezioni sulle regionali in Calabria

16.00 – La senatrice Caligiuri (FI) esulta

La senatrice Fulvia Caligiuri: «Affluenza bassa? Disaffezione alla politica che non fa bene, è chiaro che la nostra vittoria sarebbe stata più gratificante con una parte maggiore dell’elettorato che ci dava fiducia. Sono contenta dell’affetto e dell’entusiasmo riscontrato in campagna elettorale. Roberto Occhiuto ha già in mente il suo programma e con una squadra vincente andrà veloce come un treno».

15.43 – Conia (De Magistris): «Non commentiamo gli exit poll»

«Attendiamo i risultati, non commentiamo exit-poll – spiega Michele Conia, candidato forte di Luigi De Magistris-. L’astensione c’è ed è una risposta alla mala politica degli ultimi 10 anni. Noi siamo fiduciosi perché abbiamo avuto buone risposte nelle piazze. Il secondo posto? Ripeto, non mi piace commentarli. Siamo stati abituati in passato a vedere gente rimangiarsi la parole. A prescindere rispetto chi si è recato alle urne, ma poi ci interrogheremo sul perché in molti hanno disertato le urne».

15.25 – Siracusano: «Exit poll sono un risultato straordinario»

Matilde Siracusano (deputata di Forza Italia): «Gli exit poll confermano un risultato straordinario, un grande risultato per forza Italia. Siamo soddisfatti di questo esito elettorale che dimostra come Forza Italia in Calabria abbia un notevole radicamento sul territorio.Clima molto sereno qui a Gizzeria. Ci aspettiamo un ottimo risultato anche dalla seconda lista di Forza Italia (Forza Azzurri)».

15.20 –Exit poll di Mediaset

Roberto Occhiuto è dato tra il 45% e il 49%; Amalia Bruni tra il 24% e il 28%; Luigi De Magistris sfrutta l’effetto Mimmo Lucano e si attesta tra il 22% e il 26%; Gerardo Mario Oliverio si attesta tra l’1% e il 5%. Sono dati forniti dalla Rai

15.10 – Affluenza bassissima alle urne

Affluenza al 40,47%: un dato bassissimo che testimonia il distacco della gente dalla politica regionale.

15.01 – Instant poll della Rai

Roberto Occhiuto è dato tra il 46,5% e il 50,5%; Amalia Bruni tra il 24% e il 28%; Luigi De Magistris sfrutta l’effetto Mimmo Lucano e si attesta tra il 21% e il 25%; Gerardo Mario Oliverio si attesta tra l’1,5% e il 3,5%. Sono dati forniti dalla Rai

Ore 14.30 – Live dal quartier generale di Roberto Occhiuto

All’Hotel Marechiaro di Gizzeria arriva anche Carlo Tajani, vicepresidente di Forza Italia, accompagnato da Roberto Occhiuto.

Ore 14.00 – Live dal quartier generale di Roberto Occhiuto

Live dall’Hotel Marechiaro di Gizzeria, il quartier generale scelto da Roberto Occhiuto. Con il candidato Governatore del centrodestra unito c’è anche la deputata siciliana di Forza Italia, Matilde Siracusano, che attende l’esito del voto insieme al suo collega di partito.

I candidati alla presidenza della Regione Calabria

Sono Amalia BruniLuigi De MagistrisRoberto Occhiuto e Mario Oliverio i quattro candidati per la presidenza alle elezioni regionali della Calabria. A meno di due anni dal voto del 26 gennaio 2020 che ha visto trionfare la coalizione di centrodestra guidata da Jole Santelli, la Calabria, causa prematura scomparsa della presidente eletta, deceduta il 15 ottobre 2020, torna al voto per il rinnovo del Consiglio regionale.

Articoli correlati