giovedì,Febbraio 29 2024

Picchia a sangue la madre e la sorella: arrestato un uomo di 38 anni

Le due vittime hanno raccontato che l'indagato aveva reagito alla richiesta di abbassare la voce

Picchia a sangue la madre e la sorella: arrestato un uomo di 38 anni

Il presunto aguzzino ha aperto la porta ai carabinieri con le mani sporche di sangue. Due donne di 62 e 43 anni avevano chiamato le forze dell’ordine per denunciare le violenze del figlio e fratello la notte di sabato scorso alle tre in un’abitazione del quartiere Santa Valeria di Seregno, in provincia di Monza e Brianza.

I carabinieri hanno visto l’uomo di 38 anni, ubriaco, mentre usciva dalla palazzina, constatando come l’appartamento fosse a soqquadro. Le due vittime hanno quindi raccontato che il 38enne aveva reagito alla richiesta di abbassare la voce aggredendo con calci, pugni e morsi prima la sorella e poi la madre intervenuta in soccorso della figlia e di ripetuti episodi di violenza che le aveva messe in un forte e persistente stato di ansia e terrore. Il 38enne è stato portato in carcere a Monza.

Articoli correlati