domenica,Maggio 19 2024

Castrovillari, ecco finalmente la prima vittoria casalinga. San Luca ko

Eroe della giornata Mattia Palma, classe 1999, sua la doppietta – una per tempo, 40’ e 67’ -, che stende la squadra di Renato Mancini

Castrovillari, ecco finalmente la prima vittoria casalinga. San Luca ko

Il Castrovillari riesce finalmente a centrare la vittoria casalinga tanto inseguita per un intero anno. A pagare dazio è stato il San Luca, approdato nella città ai piedi del Pollino probabilmente convinto di vincere e condannare i rossoneri matematicamente. Tutt’altro, parte bene mister Emilio Cavaliere – in settimana affiancato da Tommaso Marsico come vice – che forse fa nascere qualche rimpianto societario per la tardiva scelta.

Eroe della giornata Mattia Palma, classe 1999, sua la doppietta – una per tempo, 40’ e 67’ -, che stende la squadra di Renato Mancini. Merito a mister Cavaliere di aver saputo motivare la squadra in appena 4 giorni inculcando la mentalità del sacrificio a compensazione della tecnica. Esplicito il dettame quando la squadra rimasta in 10 per l’espulsione di capitan Cosenza ha comunque retto e portato in porto la vittoria pur incassando la rete ospite nei minuti di recupero finali ad opera di Apostu. Restano 4 gare, equamente divise tra casalinghe e trasferte, rispettivamente Portici e Gioiese al “M. Rende”, Siracusa e Licata fuori casa.

Per i rossoneri resta comunque un’impresa da compiere inseguendo la salvezza attraverso i playout, corsa proprio sul San Luca ora solo a +2 in classifica. Purtroppo resta confermata una sostanziale distanza dal quintultimo posto occupato dal Portici con 31 punti, questo +15 dai campani al momento condanna i rossoneri alla retrocessione se non sarà ridotto almeno a +8.

Nel prossimo turno in calendario, il 35°, per entrambe si prospettano impegno difficile contro squadre di alta classifica. Il Castrovillari sarà impegnato in trasferta in terra sicula facendo visita al Siracusa, per il San Luca ancora un altro derby, ospiterà la Vibonese.

Il tabellino

CASTROVILLARI (4-3-3): Patitucci, Cannino, Dimitrov, Aceto, Visciglia;Candilio (43′ st Conti), Cosenza, Izco (39′ st Oproiescu), Jawara(25′ st Atteo), Scognamiglio (35′ st Nicoletti), Palma (25′ st Khoris). A disp. :Aprile, D’Amore, Vottari, Monaco. All. : Cavaliere.
SAN LUCA (4-3-3): Iannì, Calderone, Branilovic (31′ st Krusnauskas), Signorelli, Fiumare, Mazzone (5′ st Apostu), Ficara, Bordon (5′ st Pelle), Sofrà, Romero, Diarra (5′ st Giampaolo). A disp. :Mittica, Gatto, Marte, Pino, Schembari. All. : Mancini
ARBITRO: Salvatici di Rovigo
MARCATORI: 40′ pt Palma (C), 67’ Palma (C), 93′ Apostu (S)
NOTE: Spettatori 300 circa Ammoniti: Fiumara (S), Scognamiglio (C). Rec. :0′ pt;5′ st

Articoli correlati