venerdì,Giugno 14 2024

Mormanno anche quest’anno in corsa per il “Premio piccolo Comune Amico”

La città viole rimettersi in gioco e mira a bissare il successo del 2023

Mormanno anche quest’anno in corsa per  il “Premio piccolo Comune Amico”

di A.B.

Il Concorso “Premio piccolo Comune Amico” premia i 12 comuni che ospitano le eccellenze del territorio italiano, patrimonio di inestimabile valore per il Nostro Paese.

Il Codacons, associazione nazionale per la tutela dell’ambiente, dei consumatori e degli utenti, ha premiato nelle scorse edizioni i comuni italiani con meno di 5.000 abitanti che si sono distinti per il loro impegno nel valorizzare il territorio e i prodotti locali, incentivando il turismo.

La cerimonia di premiazione del concorso Piccolo Comune Amico si è tenuta lo scorso anno presso il suggestivo Palazzo Rospigliosi a Roma, in collaborazione con Coldiretti, Aci, Anci, Enac, Symbola, Intesa Sanpaolo, Fit, Poste Italiane, Touring Club Italiano, Uncem, e con il patrocinio del Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

Durante la cerimonia, il comune di Mormanno è stato premiato e anche quest’anno la città vuole rimettersi in gioco. Nel corso dell’evento, vengono consegnati i riconoscimenti ai sindaci delle amministrazioni locali che si sono messe in luce nelle rispettive categorie. Tra queste, rientrano: Agroalimentare; Artigianato; Cultura, arte, storia; Economia circolare; Innovazione sociale; Aria, acqua, terra; Comuni contro il caro energia; Il borgo in una foto

Inoltre, viene assegnato un premio speciale ai comuni che hanno valorizzato i piccoli aeroporti locali, riconoscendo così l’importanza delle infrastrutture minori per lo sviluppo territoriale.

L’obiettivo primario di Piccolo Comune Amico è pubblicizzare le eccellenze dei comuni vincitori attraverso la creazione di una mappa interattiva e l’attuazione di campagnepromozionali che coinvolgono tutti i canali comunicativi dei partner del progetto. 

Grazie a queste iniziative, le meraviglie delle piccole realtà italiane vengono conosciute non solo in tutto il Paese, ma anche a livello internazionale, contribuendo a divulgare informazioni sui prodotti tipici regionali e sulla storia dei luoghi selezionati.

Quest’anno si concorre  per l’assegnazione del Piccolo ComuneAmico 2024, che vede partecipare centinaia di piccoli Comuni del nostro Paese. Si partecipa all’assegnazione dei Premi Speciali  “Acqua, Aria, Terra”, “Comuni contro il caro-energia”, “Piccolo aeroporto Amico”, “Comuni per la disabilità” e “Comuni per l’apicoltura”.

L’interazione con i cittadini è fondamentale: accedendo al sito della Codacons, tutti avranno la possibilità, fino al 15 giugno, di votare avendo a disposizione tre voti per il Premio Piccolo Comune Amico e 1 voto per ognuno dei Premi Speciali.