Tutte 728×90
Tutte 728×90

L’APOCALISSE | La Terra di Piero e “Anni80”: «Raccolta beni per le popolazioni del Centro Italia»

L’APOCALISSE | La Terra di Piero e “Anni80”: «Raccolta beni per le popolazioni del Centro Italia»

Anche la società civile cosentina si muove in favore delle popolazioni colpite dal devastante terremoto che ha distrutto una parte del Centro Italia.

Il gruppo ultrà “Anni80” e l’associazione “La Terra di Piero” hanno deciso di raccogliere beni di prima necessità che saranno consegnati alle persone sfollate dalle zone in cui il sisma ha raso al suolo le loro abitazioni. «La Terra di Piero – scrive Sergio Crocco su Facebook – si unisce volentieri all’iniziativa degli Anni80 che per domenica raccoglierà beni di prima necessità. Garantiamo, come sempre, la massima trasparenza. Potete organizzarvi e portare il necessario al Parco Piero Romeo, Via Roma a Cosenza. Saremo li dalla mattina». Ecco l’elenco completo dei beni che gli ultrà intendono raccogliere: lenzuola singole nuove o usate (pulite); asciugamani (puliti); cuscini (puliti); carta igienica; rotoloni asciugatutto; bicchieri di plastica; piatti di plastica; tovaglioli di carta; prodotti per la pulizia personale (shampoo, bagnoschiuma, sapone, dentifricio, ecc…); salviette umidificate; pannolini (per adulti e per bambini); colori per i bambini; blocchi di carta; giochi per i bambini; acqua minerale; torce e pile; apriscatole; kit pronto soccorso; medicine da banco (tachipirine – cerotti – pomate per ferite); lettini da campo; grandine; coperte; vestiario (scarpe, tute, ecc). ALIMENTARI NON DEPERIBILI DI TUTTI I GENERI (PASTA – POMODORI PELATI – BARATTOLI DI FAGIOLI – CECI – LENTICCHIE – PISELLI – CARNE SIMMENTHAL – OLIO – SALE GROSSO SALE FINO – CAFFE – LATTE A LUNGA CONSERVAZIONE -ZUCCHERO – CAFFE’ – OMOGENEIZZATI BISCOTTI). La Cosenza solidale è in prima linea.

Related posts