Tutte 728×90
Tutte 728×90

La terra torna a tremare: nuova scossa di 4.1 tra Amatrice e Accumoli

La terra torna a tremare: nuova scossa di 4.1 tra Amatrice e Accumoli

Torna la paura nel Centro Italia dopo le scosse registrate in provincia di Rieti che il 24 agosto scorso è stata duramente colpita dal devastante terremoto che ha cancellato diverso paesi. 

Una scossa di magnitudo 4.1 è stata registrata nella provincia di Rieti all’1,34 dalla sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. I comuni più vicini all’epicentro sono quelli di Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto, già profondamente segnati dal sisma dello scorso 24 agosto. Solo dopo 13 minuti, all’1,47, una seconda scossa, questa volta di magnitudo 2.1 è stata registrata a 10 chilometri di profondità nella stessa area. E poi alle 3,20 una terza scossa, questa volta di magnitudo 3.2. Alle 5,30 la Terra ha invece tremato in provincia di Perugia. Due scosse, a distanza di pochi minuti. La prima scossa, di magnitudo 3.4 e una seconda di 3.1. sono state registrata dalla sala sismica dell’Ingv di Roma.

Related posts