Altri Sport

Calcio Amatoriale, cade la Lazio. Napoli da solo al comando in Serie A8

Il Napoli batte il Crotone e vola solitario in testa alla classifica, staccando la Lazio uscita sconfitta dallo scontro diretto contro la Fiorentina.

Nel match che inaugura l’ottava giornata del SerieA8 abbiamo il primo risultato a sorpresa, il Bologna schianta 8-0 la Spal che, come avvenuto contro il Cagliari, subisce le partenze sprint delle avversarie e non riesce a reagire allo svantaggio. La partita è dominata dal Bologna per tutti i sessanta minuti; di seguito il tabellino marcatori: 3’, 6′ e 27′ De Simone, 32′ Carbone, 49′ e 57′ Bozzo, 50′ Scarpino, 58′ Guzzo.

Al martedì il Napoli batte a fatica un Crotone gagliardo ed in forma crescente che, seppur sotto di tre goal dopo soli 20 minuti, non si disunisce e rischia di pareggiare una partita che da pronostico avrebbe dovuto terminare con molti più goal di scarto. Vanno a referto Esposito (14′) e Leonetti (16′ e 20′) per il Napoli, DeSanto (33′) e Bilotto (38′) per il Crotone. Nel secondo incontro del giorno ecco la seconda sorpresa di giornata: un’Inter maschia e grintosa batte 4-2 il Cagliari, che interrompe così la striscia di cinque vittorie consecutive; tutte le reti nerazzurre portano la firma di Marco Luciani, immarcabile sula fascia sinistra, per il Cagliari a segno i due attaccanti, Claudio Tuoto e Runco.

Mercoledì si incontrano Roma e Genoa, la prima vogliosa di riscatto dopo la sconfitta della scorsa settimana contro il Napoli, la seconda decisa ad inseguire le prime posizioni e in serie utile dalla seconda giornata. La partita è molto equilibrata, entrambe le squadre giocano bene e creano occasioni da rete; a passare in vantaggio è la Roma con Cirillo al 7’, ma al quarto d’ora Modesto pareggia i conti, il primo tempo si conclude in parità. Nella ripresa i rossoblù partono forte e vanno in vantaggio al 34’ con De Giovanni, immediata la reazione della Roma, che pareggia dopo soli sei minuti con il solito Cirillo. La partita si mantiene equilibrata fino ai minuti finali, al 54’ bomber Ghionna firma la rete del 3-2 regalando i 3 punti al Grifone.

Giovedì 30, il Sassuolo incontra o sfortunato Torino, che si presenta ormai da più giornate on gli uomini contati. L’incontro è entusiasmante er ricco di reti, il Sassuolo deve sudare le proverbiali sette camice per battere il Toro. Il primo tempo è tutto di marca granata, il Toro segna un goal ogni dieci minuti, con Nudo (11′), Audia (20′) e Pianini (29′). Nella ripresa entra un altro Sassuolo che, approfittando del calo fisico del Toro, riesce a ribaltare il risultato grazie ad una doppietta di Mazzotta (33′ e 44′) ed alle reti di  Nicoletti (53′) e La Banca (55′)

Solito doppio incontro al venerdì, primo di dicembre; danno spettacolo Sampdoria e Verona, che pareggiano segnando cinque reti ciascuna; primo agognato punto per il Verona, che avrebbe meritato qualche punto in più in classifica, per quanto mostrato nelle precedenti partite e soprattutto in questa, essendo stata in vantaggio di tre reti fino a metà del secondo tempo. Alla Samp va il merito di non aver mai mollato per tutta la partita, per questo è stata premiata, riuscendo ad agguantare un insperato pareggio; di seguito il tabellino marcatori: 4′ Germino (VER) 11′ e 13′ Grandinetti (VER) 15′ Mandarino (SAMP) 20′ Greco Giu. (SAMP) 22′ Germino (VER) 44′ Straface (VER) 45′ Mandarino (SAMP) 48′ Greco Giu. (SAMP) 52′ Mandarino (SAMP). A seguire il big match tra Fiorentina e Lazio, terzo risultato a sorpresa della giornata, si conclude 4-2 per la Viola. I laziali hanno da recriminare per le diverse occasioni sprecate, i pali colpiti e qualche assenza di troppo, ma nel calcio vince che la mette dentro e la Viola è stata più concreta e, forse, ci ha creduto di più. Le reti portano la firma di 10′ Bilotti (FIO) 12′ Chierchia (LAZ) 22′ Chierchia (LAZ) 33′ Cordo F. (FIO) 37′ Cordo F. (FIO) 52′ Caputo (FIO).

La classifica si allunga sempre di più, il Napoli è in fuga solitaria con tre punti di vantaggio sulla Lazio, tallonata ad un solo punto da Genoa e Fiorentina, seguono a pari punti Bologna, Cagliari e Spal, che pagano la discontinuità di risultati.

La prossima settimana ci sarà la sosta per l’Immacolata, ma il Torneo non si ferma.

Lunedi 4 dicembre e Martedì 5 Dicembre, sempre presso la struttura Real Zumpano si terrà il 1° Trofeo Fabio Pietramala “uno di noi” e SerieA8. Le 4 squadre con la media voti disciplina più alta del torne parteciperanno alle semifinali del Trofeo!

Fabio era una persona fantastica ed amava questo sport, gli amici, la famiglia…
Vorrei tutti noi ci soffermassimo su quanto abbiamo di prezioso e soprattutto pensare a tutte quelle persone che hanno perso la vita prematuramente… suggerirei di mettere da parte odio e rancore entrando in campo e giocare per alzare un trofeo per ciò che rappresenta realmente!

Il torneo si svolgerà con le seguenti modalità:
Lunedì 4 Dicembre:
Ore 20.00 Verona-Cagliari
Ore 21.10 Genoa-Inter

Martedì 5 Dicembre:
ore 20.15 Consegna fiori ai genitori di Fabio e presentazione dei premi con Interviste.
Ore 21.00 Finalista A – Finalista B (2 tempi 15min)
Ore 21.30 FINALISSIMA Finalista – Rappresentativa amici Fabio
A fine partita saranno premiate entrambe le squadre.

Risultati 8° giornata
BOLOGNA – SPAL 8-0; INTER – CAGLIARI 4-2; CROTONE – NAPOLI 2-3; ROMA – GENOA 2-3; SASSUOLO – TORINO 4-3;  SAMPDORIA – VERONA 5-5; FIORENTINA – LAZIO 4-2

Classifica
Napoli 21; Lazio 18; Fiorentina e Genoa 17; Spal, Cagliari e Bologna 15; Roma 12; Sassuolo e Inter 7; Sampdoria 5; Crotone 4; Torino 2; Verona 1
Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina