Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, anche il Sanvitino messo male. Lo staff tecnico si innervosisce

Cosenza, anche il Sanvitino messo male. Lo staff tecnico si innervosisce

Alla ripresa degli allenamenti il Sanvitino presentava diversi punti non idonei a sostenere un certo tipo di allenamento. Braglia era scuro in volto, un baby della Primavera è andato ko.

Terreno del Sanvitino giudicato “indecente”. E’ questo il giudizio dello staff tecnico del Cosenza che ieri si è ritrovato di colpo a doversi cimentare su manto erboso lontano ricordo di quello che ha accompagnato i rossoblù nella fantastica cavalcata dei playoff.

Non solo i problemi del Marulla, ma anche quelli relativi al campo di allenamento non regalano sonni tranquilli a chi prepara giorno dopo giorno situazioni tattiche e atletiche e spera di poter far affidamento su un fondo di un certo livello.

Ieri Braglia era scuro in volto, consapevole dell’importanza che ha la questione. Diverse zone del campo non erano fruibili per la sessione di allenamento, anzi comportavano anche qualche problema. Ad esempio Iudicelli, un baby della Primavera che si allena con la prima squadra, è finito ko.

Related posts