Tutte 728×90
Tutte 728×90

Trinchera-Cosenza, il rinnovo è cosa fatta. Firmerà fino al 2020

Trinchera-Cosenza, il rinnovo è cosa fatta. Firmerà fino al 2020

Il ds Trinchera ha ricevuto e accettato l’offerta di prolungamento da parte di Guarascio. Lavorerà per il Cosenza fino al giugno del 2020.

Stefano Trinchera rinnoverà a breve con il Cosenza. Il presidente Guarascio nei giorni scorsi gli ha prospettato il prolungamento del contratto e l’attuale direttore sportivo rossoblù è intenzionato ad accettare la proposta avanzata dai vertici del club. Si tratta di una proposta di un anno, con la nuova scadenza fissata a giugno 2020: esattamente dodici mesi in più dell’attuale deadline.

Volontà di Gurascio e Trinchera

Da quanto trapelato da Via degli Stadi, l’intesa tra il presidente e il direttore sportivo c’era già prima della fase calda del calciomercato e l’esito dello stesso non sarà oggetto di valutazione da parte del numero uno della società. Attribuire giudizi in tempi stretti, infatti, sarebbe prematuro. Guarascio e Trinchera, pertanto, a differenza di un anno fa quando il rapporto era ai minimi termini e l’esonero scontato senza la cavalcata dei playoff, appaiono in sintonia totale. La firma giungerà a breve, al massimo entro un mese, il tempo che i commercialisti del club stilino l’accordo lavorativo da fargli sottoscrivere.

Braglia dopo Trinchera

In un’ipotetica scala gerarchica, dopo la firma di Trinchera arriverà quella di Piero Braglia. Il presidente vuole blindare l’allenatore e, sulla base della volontà del tecnico, procederà ad usare le giuste argomentazioni anche con lui. Il trainer toscano ama sottoscrivere contratti di stagione in stagione ed è probabile che anche stavolta avvenga la stessa identica cosa. (Antonio Clausi)

Related posts