martedì,Settembre 27 2022

Juventus, McKennie positivo al Coronavirus: squadra in isolamento fiduciario

Un altro positivo alla Juventus. Dopo Cristiano Ronaldo, rientrato a Torino per trascorrere la quarantena, il Covid-19 ha colpito anche lo statunitense Weston McKennie. Per questo motivo, il gruppo squadra entra da stasera in isolamento fiduciario, un modo questo che consente a tutti gli altri (negativi) di poter svolgere gli allenamenti e le partite. Questo

Juventus, McKennie positivo al Coronavirus: squadra in isolamento fiduciario

Un altro positivo alla Juventus. Dopo Cristiano Ronaldo, rientrato a Torino per trascorrere la quarantena, il Covid-19 ha colpito anche lo statunitense Weston McKennie. Per questo motivo, il gruppo squadra entra da stasera in isolamento fiduciario, un modo questo che consente a tutti gli altri (negativi) di poter svolgere gli allenamenti e le partite.

Questo il comunicato diramato dal club bianconero: «Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Weston McKennie. In ossequio alla normativa e al protocollo il gruppo squadra entra da questa sera in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo.La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti».

La Juventus di Andrea Pirlo, dunque, dovrà rinunciare a CR7 e a McKennie per i prossimi due impegni di campionato e di Champions League, rispettivamente contro Crotone e Dinamo Kiev.

Articoli correlati