lunedì,Luglio 4 2022

Donna accoltellata in piazza Valdesi, l’uomo è accusato di tentato omicidio

Le indagini hanno consentito di verificare che l’indagato, al fine di compiere l’azione delittuosa, nel giorno precedente, aveva acquistato un coltello a serramanico presso un esercizio commerciale di rivendita

Donna accoltellata in piazza Valdesi, l’uomo è accusato di tentato omicidio

Il 54enne di Cosenza, che ieri ha accoltellato una donna in piazza Valdesi, è accusato di tentato omicidio aggravato dalla premeditazione ai danni della donna che ha riportato numerose ferite da arma da taglio alle braccia ed al tronco. Lo si apprende da una nota diramata dalla Questura di Cosenza, dopo l’arresto effettuato dagli agenti di polizia, a seguito dell’evento delittuoso avvenuto per motivi passionali. L’inchiesta è coordinata dal pm Domenico Frascino.

L’autore del delitto, a seguito delle urla della donna, si era dileguato a bordo della sua autovettura. Le ulteriori attività investigative hanno consentito di verificare che l’indagato, al fine di compiere l’azione delittuosa, nel giorno precedente, aveva acquistato un coltello a serramanico presso un esercizio commerciale di rivendita presente a Cosenza. (LEGGI QUI IL FATTO DI CRONACA – FOTO E VIDEO)

Il motivo per il quale si era consumato l’evento è da rintracciare nella vicenda personale dei due protagonisti che da molti anni avevano intrapreso una relazione sentimentale, con momenti di accesa conflittualità, circostanze che conducevano l’uomo, che non accettava il distacco, a compiere il gesto odierno nei confronti della 70enne, professionista conosciuta in città.

Articoli correlati