Serie B

Serie B, primi verdetti in zona retrocessione: ecco chi torna in Lega Pro

Mancano 90′ minuti alla conclusione del campionato di Serie B ma già sono stati sanciti alcuni verdetti sia per le zone alte che per quelle basse della classifica.

Il Brescia, in settimana, ha festeggiato la promozione in serie A. Massima serie che mancava alle rondinelle da ben 8 anni. Per sapere quale sarà la seconda squadra che salirà direttamente in serie A bisognerà attendere l’ultima giornata.

La zona alta della classifica di serie B

Lecce e Palermo si distanziano soltanto di un punto. Entrambe non avranno delle gare semplici visto che dovranno vedersela contro due squadre che ancora sono in piena lotta play-off. Il Lecce affronterà lo Spezia, mentre il Palermo giocherà contro il Cittadella. Ricca di emozioni sarà anche la lotta play-off. Sicura di accedere agli spareggi promozione, oltre ad una tra Lecce e Palermo, sarà il Benevento che grazie al quarto posto conquistato accederà direttamente alle semifinali.

Tutto ancora da stabilire, invece, quali saranno le altre squadre. Negli ultimi 90′, infatti, 6 squadre (Pescara, Spezia, Cittadella, Cremonese, Verona e Perugia) si giocheranno gli ultimi 4 posti a disposizione.

La zona retrocessione

Per quanto riguarda la zona bassa di classifica, con una giornata di anticipo, sono arrivate le retrocessioni matematiche in serie C di Carpi e Padova. Ci vorrà, invece, l’ultima giornata per sancire la terza retrocessione diretta (Foggia, Livorno, Venezia e Salernitana) e le due squadre che andranno a disputare lo spareggio salvezza (Crotone, Salernitana, Livorno Venezia e Foggia). (Antonello Greco)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina