venerdì,Giugno 14 2024

Uffici comunali, cosa cambia a Corigliano-Rossano

Con le nuove disposizioni per il contrasto del coronavirus anche gli uffici pubblici devono riorganizzarsi. Il Comune di Corigliano-Rossano lo ha fatto ieri al termine di una conferenza ad hoc nella sede della Protezione civile. Il risultato dell’incontro è un vademecum, concordato e condiviso dal segretario generale Paolo Lo Moro con i dirigenti comunali. L’obiettivo

Uffici comunali, cosa cambia a Corigliano-Rossano

Con le nuove disposizioni per il contrasto del coronavirus anche gli uffici pubblici devono riorganizzarsi. Il Comune di Corigliano-Rossano lo ha fatto ieri al termine di una conferenza ad hoc nella sede della Protezione civile. Il risultato dell’incontro è un vademecum, concordato e condiviso dal segretario generale Paolo Lo Moro con i dirigenti comunali. L’obiettivo del documento è «dare continuità misurata all’attività amministrativa e, allo stesso tempo, razionalizzare massimamente gli spazi di accesso dotandoli di tutte le misure igieniche, logistiche e precauzionali, anche in relazione ad eventuali tempi di attesa. Il vademecum contiene informazioni specifiche sui singoli settori, le relative prestazioni che saranno garantite, le misure di sicurezza da adottare sia per il personale che per l’utenza. Nel documento (che potete scaricare dal link in fondo all’articolo) si indicano, inoltre, i contatti telefonici, settore per settore, e gli orari di apertura al pubblico.  

Le novità per chi lavora o ha bisogno di recarsi negli uffici del Comune

I settori Politiche di promozione sociale e Servizi demografici ed elettorali fino al 20 marzo saranno interdetti al pubblico se non per questioni indifferibili e motivate. Saranno sospese temporaneamente le attività delle delegazioni di Cantinella e Schiavonea. Ingresso regolarizzato agli edifici dell’ex ghiacciaia di via san Nilo, al Palazzo San Bernardino, a piazza SS. Anargiri e a Palazzo Garopoli. Stop alle visite domiciliari degli assistenti sociali. Non si celebrano cerimonie di matrimoni e unioni civili. Per gli uffici Protocollo, Urp e Delibere, il personale garantirà a rotazione l’apertura e la continuità del servizio.

Smart working e interdizione al pubblico per i settori Bilancio e servizi finanziari, Avvocatura civica, Tributi, Patrimonio ed Appalti. Non sono sospese le attività per i settori Urbanistica e Commercio, Lavori pubblici, Ambiente ed energia, Manutenzione e rete. È garantita la continuità delle attività della polizia locale in tutto il territorio. Al fine di salvaguardare la salute degli operatori e della cittadinanza, gli utenti potranno telefonare per informazioni al Comando della Polizia municipale dalle ore 08 alle ore 22. I numeri telefonici a cui fare riferimento sono 0983-81823; 0983-520636; 0983-529560.

Articoli correlati