sabato,Marzo 2 2024

Cosenza, riecco il tifo della Curva Nord. In una nota gli ultrà della Catena spiegheranno la posizione

Lo ha stabilito l'assemblea dei supporter che prendono posto nella Catena. Immutata la posizione nei confronti di Guarascio verso il quale resta forte la contestazione

Cosenza, riecco il tifo della Curva Nord. In una nota gli ultrà della Catena spiegheranno la posizione

L’assemblea è sovrana. E la decisione presa dai gruppi ultrà della Curva Nord del Marulla è di tornare a seguire il Cosenza Calcio anche in occasione delle restanti partite casalinghe. A stretto giro sarà pubblicato un comunicato dettagliato in cui si renderanno note le motivazioni che hanno portato i supporter rossoblù a mettere un punto alla loro assenza dagli spalti del San Vito. Il punto fermo – fanno sapere informalmente – resta la contestazione ad Eugenio Guarascio.

La protesta portata avanti in questi mesi rimarrà ad ogni modo nella storia sportiva della città. Mai in passato si era assistito ad un perdurare così dilatato nel tempo di una presa di posizione talmente netta nei confronti della proprietà. L’obiettivo non è mutato e non è il cambio di presidente, che potrebbe essere benissimo di facciata. La presa di posizione riguarda una svolta dirigenziale con il passaggio della maggioranza del club ad altri imprenditori. Cosa, tuttavia, che oggi il patron non prende minimamente in considerazione.

Fatto sta che, tornando al rientro sugli spalti della Curva Nord, cresce l’attesa per la nota con cui i fan più accaniti della Catena fotograferanno dal loro punto di vista le novità. Di sicuro Viali e i calciatori del Cosenza potranno trarre nuova linfa e supporto nella corsa verso la salvezza. Dopo il rientro in Curva Sud dei “colleghi” della Bergamini, sabato pomeriggio il tifo dei Lupi sarà al completo.

Articoli correlati