sabato,Aprile 13 2024

Cetraro, l’Associazione “Visioni” di Aieta fa il pieno a Palazzo del Trono

Ieri sera l'associazione fondata dall'ex Sindaco di Cetraro, Giuseppe Aieta, ha presentato il "Manifesto della cultura" nella cittadina tirrenica.

Cetraro, l’Associazione “Visioni” di Aieta fa il pieno a Palazzo del Trono

“Abbiamo dimostrato che è possibile risvegliare l’interesse dei cittadini se ben motivati”.
È Giuseppe Aieta, già Sindaco di Cetraro per 10 anni e per due volte consigliere regionale, socio fondatore di “Visioni”, che con un po’ di emozione saluta i tanti cittadini che hanno accolto il suo invito a partecipare alla presentazione del “Manifesto della Cultura” della cittadina tirrenica.

E Sandra Sanzone, presidente di Visioni, aggiunge: “È stata una discussione ricca, alta, impreziosita dall’intervento del Prof. Walter Nocito, docente Unical di Diritto Pubblico, che ringrazio vivamente. C’è voglia di confronto: non si spiegherebbe altrimenti la massiccia partecipazione di cittadini che, sfidando la pioggia, è accorsa a Palazzo del Trono, riempiendo la sala e, purtroppo, causa gli spazi limitati, anche corridoi e scale. Avevamo invitato al coraggio, e abbiamo ricevuto sostegno”.

La massiccia presenza di ieri, dunque, per Giuseppe Aieta, significa proseguire il lavoro sin qui fatto. “Già da lunedì inizieremo a lavorare per concretizzare la consulta della cultura e diffondere il manifesto che abbiamo redatto. È una bella sfida questa, e ieri i cittadini con la loro coraggiosa e temeraria presenza, ci hanno spinti a proseguire”.

Alla manifestazione sono intervenuti il Sindaco, Ermanno Cennamo, il dirigente scolastico Graziano Di Pasqua, e molti cittadini che dal pubblico hanno chiesto la parola. Molto apprezzato l’intervento di Don Ennio Stamile, giunto da Firenze dove a Palazzo Vecchio ha presentato il suo nuovo libro. La serata è stata moderata dalla stessa Presidente di “Visioni”, Sandra Sanzone.

Articoli correlati