domenica,Maggio 19 2024

Calcio a 5, l’Acri vince con la Castellana e avvicina la Serie A

Manca solo la matematica agli uomini di coach Basile per festeggiare quello che alla vigilia del torneo era un traguardo quasi impensabile da raggiungere

Calcio a 5, l’Acri vince con la Castellana e avvicina la Serie A

Quello che fino a qualche settimana fa era un vero e proprio sogno, potrebbe a breve trasformarsi in una concreta realtà. Il Città di Acri Calcio a 5 è infatti a un passo dal vincere il girone G del campionato di Serie B e conquistare quindi il pass per la Serie A. Manca solo la matematica agli uomini di coach Basile per festeggiare quello che alla vigilia del torneo era un traguardo quasi impensabile da raggiungere. A due giornate dal termine del torneo ai lupi basta solo una vittoria per avere la certezza del salto di categoria. I rossoneri, infatti, hanno al momento 3 punti di vantaggio sul secondo posto occupato dalla Diaz Bisceglie e, inoltre, il bonus dello scontro diretto a favore. Un eventuale arrivo a pari punti con i pugliesi premierebbe comunque la squadra calabrese.

La svolta decisiva del campionato è arrivata oggi pomeriggio, con la vittoria per 6-3 del Città di Acri sul Castellana calcio a 5 e la contemporanea sconfitta della Diaz in casa del Latiano (6-5).

Sul parquet del Palasport di Acri i padroni di casa passano in vantaggio con Gerbasi. I pugliesi, però, dopo aver trovato il pari riescono anche a portarsi sul 2-1. Nel finale di tempo i rossoneri sbagliano prima un tiro libero, poi trovano il 2-2 sempre con Gerbasi. Nella seconda frazione una doppietta di Riconosciuto porta il punteggio sul 4-2. Il Castellana non molla e accorcia con Vitto. I rossoneri però si riportano sul doppio vantaggio con Gerbasi e chiudono definitivamente i conti con il sesto gol che porta la firma di Rovito.

Al fischio finale può dunque esplodere tutta la gioia dell’Acri che dopo la pausa potrebbe chiudere definitivamente i conti. Una vittoria in casa del Potenza il prossimo 6 aprile sarebbe infatti alla certezza della promozione alla squadra di mister Basile.

Articoli correlati