Tutte 728×90
Tutte 728×90

Domani il Cosenza torna a fare sul serio. Per Braglia sarà ancora 3-5-2

Domani il Cosenza torna a fare sul serio. Per Braglia sarà ancora 3-5-2

Da domani il Cosenza tornerà a vivere una settimana da campionato: la sosta è alle spalle. Braglia, in attesa del marcato, punta sul 3-5-2.

Dopo il canonico lunedì di pausa tornerà a correre domani il Cosenza, pronto a vivere una seconda metà di campionato che deciderà le sorti dei rossoblù nella lotta per la salvezza. Piero Braglia sta valutando i giocatori a sua disposizione per disporre in campo il migliore undici possibile: i primi giorni di mercato hanno visto partire Bearzotti, Tiritiello, Anastasio e Verna, con la controversia Di Piazza ancora da risolvere.

Modulo confermato: sarà 3-5-2

In entrata, però, ancora tutto tace: fatta esclusione per clamorosi colpi dell’ultimo momento, dunque, il tecnico dei Lupi dovrebbe riproporre l’undici che ha impattato con la Salernitana. Sarà dunque con ogni probabilità un 3-5-2 a scendere in campo contro l’Ascoli, con Idda, Dermaku e Legittimo davanti a Perina e Palmiero a dettare i tempi di gioco. Bruccini e Mungo le mezzali, Corsi e D’Orazio sugli esterni, in attacco dovrebbero esserci Tutino e Maniero, alla ricerca di gol pesanti che mancano da novembre. Pronti a subentrare, come sempre, Garritano, Báez e Baclet, al netto dei rumors di mercato che accostano quest’ultimo con la Reggina. (Francesco Pellicori)

Related posts