CronacaIn evidenza home

Cosenza, donna incinta muore all’ospedale Annunziata: aperta inchiesta

La procura di Cosenza dispone l'autopsia sul corpo di una 34enne di Longobardi, deceduta mentre era al sesto mese di gravidanza.

Una donna di 34 anni, M. C., originaria di Longobardi, comune in provincia di Cosenza, è deceduta ieri sera all’ospedale “Annunziata” di Cosenza, mentre era arrivata al sesto mese di gravidanza. La procura di Cosenza, dopo la denuncia dei familiari, ha immediatamente sequestrato la salma, disponendo l’esame autoptico per la giornata di lunedì.

Cosenza, morte sospetta di una 34enne di Longobardi

Il decesso, secondo quanto si apprende, sarebbe avvenuto intorno alle 21 di ieri nel reparto di Ginecologia dell’Annunziata di Cosenza, dove la donna era ricoverata da qualche giorno. La vittima, inoltre, era stata dimessa dal pronto soccorso ginecologico tre-quattro giorni prima della sua scomparsa. La 34enne, infatti, si era recata nella struttura sanitaria in quanto vomitava da giorni e i medici avrebbero collegato questo evento con lo gravidanza in corso.

I familiari, difesi in questo procedimento dall’avvocato Fiorella Bozzarello, ritengono che la donna non sia stata curata nel modo giusto e vogliono vederci chiaro, visto che non c’è stato il tempo di salvare neanche il bimbo che aveva in grembo. Il pm di turno, Donatella Donato ha già avviato le procedure per gli accertamenti tecnici. A breve, dunque, partiranno gli avvisi di garanzia che in questo caso è un atto dovuto a tutela delle persone che hanno visitato la donna, in quanto avranno facoltà di nominare un perito di parte che presenzierà all’autopsia insieme al medico-legale scelto dalla procura di Cosenza.

Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina