martedì,Novembre 29 2022

Orlando: «Mancato accordo con il M5S a Cosenza? Non è colpa del Pd»

Il ministro del Lavoro, Andrea Orlando parla del mancato accordo tra il Pd e il M5S per le Comunali di Cosenza. E su Mario Oliverio...

Orlando: «Mancato accordo con il M5S a Cosenza? Non è colpa del Pd»

«Non sempre le ciambelle riescono col buco però credo che la direzione di marcia sia quella e credo che sia stato giusto comunque tentare anche qui di costruire la coalizione». Lo ha detto il ministro del Lavoro Andrea Orlando a Cosenza, rispondendo ai giornalisti in merito all’alleanza tra Pd e M5S alla Regione ma non alle amministrative di Cosenza. «Il Pd – ha poi aggiunto – può dire una cosa, dove non è avvenuto non è stato mai per sua responsabilità, perché la volontà di costruire un percorso unitario credo sia sotto gli occhi di tutti».

«Io credo che ci sia un solo centrosinistra alle elezioni regionali e che le presenze degli altri servano solo a dare una mano alla destra» ha aggiunto Orlando, rispondendo a Cosenza ad una domanda sulla spaccatura all’interno del centrosinistra calabrese, con Mario Oliverio candidato da indipendente alla presidenza della Regione. «Ho il massimo rispetto per Oliverio dal punto di vista politico, ma l’operazione che sta mettendo in campo è oggettivamente un favore alla destra perché mettere in campo la candidatura per fare un dispetto al centrosinistra alla fine rappresenta un assist per i nostri avversari. E la politica, a volte, è quasi matematica».

Articoli correlati