Cosenza Calcio

Cosenza, il lockdown è finito? Calciatori, medico, ds e tecnici aspettano Guarascio

Guarascio tiene in sospeso una serie di questioni non più procastinabili: panchina, visite mediche, contratti e strutture di allenamento.

In casa Cosenza tutti aspettano un cenno da Eugenio Guarascio. Direttore sportivo, medico sociale, team manager, allenatori e calciatori. Tutti, nessuno escluso, vorrebbero un cenno dal presidente rossoblù. Attendista fino all’inverosimile come la sua storia al timone di Via degli Stadi racconta, a breve dovrà fornire delle risposte. Probabile che, fatto trenta farà trentuno, e tergiverserà fino al confronto tra il ministro Spadafora e la Figc in programma giovedì. Dall’interno del club, però, in molti sostengono che l’ulteriore dilatazione dei tempi sia pericolosa in ottica ripresa.

In casa Cosenza non si è mai affrontata la questione relativa al taglio degli stipendi. Bruccini e compagni si interrogano su che intenzioni animino il patron, ma non trovano sponde valide. Il ds Trinchera non ha discusso dell’argomento con Guarascio ed ha poche info da trasferire allo spogliatoio. Spogliatoio che nel frattempo è diventato virtuale.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina