martedì,Febbraio 7 2023

Raccolta rifiuti a Cosenza, gli operai chiedono rispetto e tutele

Si attende un chiarimento tra gli operatori ecologici dell’azienda che raccoglie i rifiuti nella città di Cosenza ed Ecologia Oggi. Nell’ultimo periodo, infatti, sarebbero sorte delle complicanze nel rapporto lavorativo che gli operai spiegano così in una nota. «Il Comune di Cosenza ha versato nelle casse dell’azienda sia le mensilità di gennaio sia quella di

Raccolta rifiuti a Cosenza, gli operai chiedono rispetto e tutele

Si attende un chiarimento tra gli operatori ecologici dell’azienda che raccoglie i rifiuti nella città di Cosenza ed Ecologia Oggi. Nell’ultimo periodo, infatti, sarebbero sorte delle complicanze nel rapporto lavorativo che gli operai spiegano così in una nota. «Il Comune di Cosenza ha versato nelle casse dell’azienda sia le mensilità di gennaio sia quella di febbraio». Il problema sarebbe nato nel momento in cui l’azienda avrebbe comunicato il pagamento del 50% della retribuzione per il mese di febbraio.

«Non capiamo il motivo per il quale l’azienda ci ha proposto questo stipendio dimezzato. La proposta è stata rifiutata. Anche noi abbiamo famiglia e operiamo con dedizione e sacrifico in un momento di grande difficoltà per tutti, esponendoci anche al rischio contagio. Ogni giorno garantiamo la pulizia della città di Cosenza e non accettiamo di essere pagati con queste modalità. Ci scusiamo in anticipo se in futuro potrebbero esserci disagi per la cittadinanza».

Articoli correlati