sabato,Maggio 25 2024

L’Aurora Boreale in Calabria: l’evento straordinario visto da Castrovillari

La tempesta geomagnetica di livello G4 è iniziata prima del previsto dopo che nei giorni scorsi 4 espulsioni di massa coronale si sono fuse formando una CME “cannibale” che sta raggiungendo la Terra proprio in queste ore

L’Aurora Boreale in Calabria: l’evento straordinario visto da Castrovillari

Spettacolo straordinario per una tempesta geomagnetica storica. Un avvenimento davvero eccezionale, infatti soltanto pochi fortunati, nel corso di svariate generazioni, hanno potuto assistere ad un evento del genere. E ciò è accaduto a Castrovillari, come si vede nella foto pubblicata sui social network da Francesco Propato.

La tempesta geomagnetica di livello G4 è iniziata prima del previsto dopo che nei giorni scorsi 4 espulsioni di massa coronale si sono fuse formando una CME “cannibale” che sta raggiungendo la Terra proprio in queste ore. Il vento solare sta viaggiando a velocità superiori a 700 km/s e ha raggiunto la Terra. Questo evento cosmico sta scatenando una intensa tempesta geomagnetica di classe G4, con il Kp index oscillante tra 8 e 9.

Ieri lo Space Weather Prediction Center della NOAA aveva lanciato l’allarme per la prima volta negli ultimi 19 anni, e la tempesta geomagnetica è soltanto appena iniziata: dovrebbe durare circa 48 ore e potrebbe ulteriormente intensificarsi nelle prossime ore.

Lo Space Weather Prediction Center nelle scorse ore ha confermato che la tempesta si verificherà “dalla fine della giornata di oggi e per tutto il weekend” dell’11-12 maggio. «L’esatta tempistica rimane in qualche modo incerta», evidenziano gli esperti dell’SWPC, precisando che «sono in transito almeno 7 CME dirette verso la Terra». Vista l’intensità di questa tempesta geomagnetica, potrebbero verificarsi possibili aurore fino a bassissime latitudini, oltre a potenziali interruzioni dei sistemi elettrici, della navigazione GPS e delle trasmissioni radio.

Articoli correlati