Cronaca

Sparatoria a Fuscaldo, 42enne muore dopo una lite. Un ferito in ospedale

Sparatoria a Fuscaldo, muore una persona dopo una lite. Un ferito in ospedale. Già individuato il presunto assassino.

Sparatoria questa mattina a Fuscaldo: un morto. Secondo quanto si apprende, l’omicidio sarebbe avvenuto per futili motivi e vecchi problemi di vicinato. A causare il decesso di Giuseppe Ramundo, 42 anni, ucciso con colpi di arma da fuoco, sarebbe stata una lite, sfociata poi in tragedia. Un ferito si trova in ospedale a Paola.

Sul caso indaga la procura di Paola che, a quanto pare, avrebbe già individuato il presunto responsabile. L’indagine è coordinata dal pubblico ministero Teresa Valeria Greco, presente sulla scena del crimine per i rilievi del caso, e dal procuratore capo Pierpaolo Bruni, mentre l’attività investigativa è affidata ai carabinieri. A breve potrebbe scattare un decreto di fermo per il delitto del promotore finanziario di Fuscaldo. (Seguono aggiornamenti)

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina