CronacaIn evidenza home

Blitz nella notte a Cosenza, arrestato Mario Pranno

Lo storico esponente della 'ndrangheta cosentina, Mario Pranno è stato arrestato su richiesta della Dda di Catanzaro. E' accusato di omicidio.

Nella notte di giovedì, 5 marzo 2020, è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare per un omicidio avvenuto a Cosenza nel 1981. Si tratta del delitto di Santo Nigro, commerciante cosentino che si rifiutò di pagare il pizzo. La vittima fu ammazzata nel quartiere popolare di via Popilia. La Dda di Catanzaro ha ricostruito la vicenda giudiziaria grazie al lavoro della Dia di Catanzaro che, negli ultimi anni, ha portato a termine diverse inchieste sugli omicidi commessi in passato nel Cosentino.

Omicidio di Santo Nigro, Mario Pranno principale indagato

Il principale indagato è Mario Pranno, ex storico esponente della cosca Perna-Pranno di Cosenza, uscito dal carcere qualche anno fa. Mario Pranno è finito in cella per l’omicidio di Santo Nigro, ucciso dal pentito Aldo Acri. Secondo la Dda di Catanzaro, Mario Pranno sarebbe il mandante. Nella lista degli indagati risultano altri nomi che in passato facevano parte della consorteria mafiosa. Tra questi, quello di Francesco Cicero, anch’egli arrestato dalla Dia di Catanzaro. Un tempo il clan Perna-Pranno controllava un tempo il territorio di Cosenza, opponendosi alla cosca Pino-Sena.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina