Dalla CalabriaIn evidenza home

Coronavirus in Calabria, +1 rispetto a ieri. Rientri: oltre 23mila iscrizioni

Solo un caso in più rispetto ad ieri. Intanto fino ad oggi sono oltre 23mila le persone che hanno annunciato il rientro in Calabria.

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 38.461 tamponi (+1.071 rispetto a ieri). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.119 (+1 rispetto a ieri), quelle negative sono 37.342.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: 46 in reparto; 2 in rianimazione; 59 in isolamento domiciliare; 77 guariti; 32 deceduti.
  • Cosenza: 21 in reparto; 284 in isolamento domiciliare; 124 guariti; 29 deceduti.
  • Reggio Calabria: 18 in reparto; 2 in rianimazione; 125 in isolamento domiciliare; 96 guariti; 16 deceduti.
  • Crotone: 7 in reparto; 35 in isolamento domiciliare; 65 guariti; 6 deceduti.
  • Vibo Valentia: 51 in isolamento domiciliare; 19 guariti; 5 deceduti.

«Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture e province dimessi nel tempo. Un paziente ricoverato all’Ospedale Pugliese di Catanzaro è di Taranto. Si precisa che al Policlinico di Germaneto sono stati ricoverati due pazienti provenienti da altre province. Le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso» scrive la Regione Calabria.

I soggetti in quarantena volontaria sono 5.612 così distribuiti:

  • Cosenza: 284
  • Crotone: 1.780
  • Catanzaro: 1.928
  • Vibo Valentia: 354
  • Reggio Calabria: 1.266.

I rientri in Calabria che ad oggi sono stati registrati sul sito della Regione Calabria sono 23.235. Di questi, i rientri registrati per ritorno alla residenza a partire dal 4 maggio sono 5.353; 923 sono le registrazioni per ingressi in regione legati a motivi di lavoro, salute e attività istituzionali. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina