Cronaca

Comandante della stazione di Carolei picchia il capitano Merola: arrestato

Il capitano Merola, comandante della Compagnia di Cosenza, è stato picchiato ieri sera dal maresciallo che guida la stazione di Carolei. Ecco per quale motivo.

Il comandante della stazione dei carabinieri di Carolei, ieri sera, ha aggredito e picchiato il capitano della Compagnia dei carabinieri di Cosenza, Giuseppe Merola. Si tratta di Ivan Pucci, attualmente posto agli arresti domiciliari dalla procura di Cosenza, accusato di lesioni e sequestro di persona. Per Merola, secondo quanto si apprende, una prognosi di 30 giorni.

I fatti sono avvenuti all’interno della caserma di Carolei, allorquando il capitano Merola avrebbe notificato un provvedimento di trasferimento in altra sede al maresciallo Ivan Pucci che, secondo quanto ricostruito dai colleghi intervenuti, avrebbe chiuso la porta a chiave. Da qui nascerebbe l’aggressione con calci e pugni che hanno gravemente ferito il capitano Merola. Quest’ultimo avrebbe più volte chiesto aiuto e i carabinieri presenti sarebbero stati costretti a sfondare la porta della stanza di Ivan Pucci per liberare il loro superiore.

Comandante della stazione di Carolei picchia il capitano Merola: arrestato
Il capitano Giuseppe Merola, comandante della Compagnia di Cosenza

Una volta appresa la notizia, il colonnello Piero Sutera è corso subito a Carolei, provvedendo a fermare il responsabile dell’aggressione che pare non avesse accettato il trasferimento alla Compagnia di Corigliano Calabro. Un fatto increscioso che ha ovviamente scosso tutta l’Arma dei carabinieri.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina