giovedì,Febbraio 2 2023

Cosenza, al Comune un finanziamento di quasi 300mila euro per interventi green su via Popilia

I fondi del Ministero della Transizione ecologica sono destinati a un progetto che prevede la realizzazione nei pressi dell'ultimo lotto di un grande spazio verde

Cosenza, al Comune un finanziamento di quasi 300mila euro per interventi green su via Popilia

«Il Comune di Cosenza ha celebrato ieri la giornata di mobilitazione per il clima ottenendo un finanziamento di oltre 297mila euro dal Ministero della Transizione ecologica, grazie a un progetto presentato per gli “Interventi green blue” che realizzeremo in via Caduti di Razzà, nei pressi dell’ultimo lotto di via Popilia, per intenderci. È questo l’ennesimo segnale di un cambio di passo e di visione di sviluppo di città. Anche le zone ritenute periferiche ed abbandonate a se stesse per tanti anni, ricevono finalmente l’attenzione che meritano per una crescita complessiva del territorio, che non lascia indietro nessuno. Ringrazio, in questo contesto, il dirigente del settore Giuseppe Bruno che ha saputo cogliere le mie sollecitazioni in merito». È quanto afferma il sindaco, Franz Caruso, annunciando la notizia del finanziamento ottenuto per il progetto presentato dall’assessorato all’Ambiente e alla Transizione ecologica guidato dal vicesindaco Maria Pia Funaro, in collaborazione con l’assessore ai Quartieri e alle frazioni, Pasquale Sconosciuto.

«Si tratta – aggiunge il vicesindaco Funaro – di un programma sperimentale di interventi per l’adattamento ai cambiamenti climatici in ambito urbano a cui abbiamo inteso partecipare con un progetto che, seguendo le indicazioni del sindaco Franz Caruso, cambierà volto a via Popilia perché sarà realizzato uno spazio verde di 3.600 mq, su cui saranno piantati 25 alberi, all’interno di un’area in cui sono presenti un gran numero di abitazioni, la maggior parte di edilizia popolare con un ingente numero di residenti. È questo l’ennesimo atto che dimostra, qualora ce ne fosse bisogno, che le azioni messe in campo in termini progettuali dall’amministrazione Caruso sono volte a tutelare e salvaguardare l’ambiente e, in questo caso, a contrastare concretamente il cambiamento climatico».  

L’intervento prevede, in particolare, la realizzazione 3.600 mq di aree a verde con sistema di irrigazione tramite cisterna per il recupero dell’acqua piovana attraverso la rete delle acque meteoriche, 290 mq di nuova pavimentazione drenante, 200 mq di sostituzione di pavimentazione e la piantumazione di 25 alberi.

«Localizzare l’intervento su via Popilia – conclude il sindaco Franz Caruso – ha una valenza strategica e un rilevante valore sociale perché riconosce dignità a un luogo importante, in passato dimenticato, della nostra città ed ai suoi residenti. È questo un altro tassello che si aggiunge al mosaico che stiamo costruendo della “Cosenza 2050”: una smart city, equa, accogliente, inclusiva e sostenibile».