Cosenza Calcio

Cosenza, dai tifosi l’aumento di budget. Incassati quasi 1.5 milioni di euro

I tifosi del Cosenza “spingono” il presidente ad investire di più nell’imminente calciomercato. Sorride Guarascio per l’exploit al botteghno.

Sorride Guarascio, eccome se sorride. Il cassiere del Marulla ha incassato quasi un milione e mezzo al botteghino, ma non è possibile effettuare una stima precisa in quanto in due occasioni il club ha ritenuto opportuno non comunicare i dati ufficiali. Ad ogni modo si tratta di cifre alte non solo per la Serie B e la dimensione del Cosenza, ma anche per i trascorsi recenti del club.

Gli incassi non comunicati

Il Cosenza non ha reso noto l’incasso del match con il Livorno perché, in quella occasione, fu consentito a quanti rimasero fuori due settimane prima col Verona di accedere gratuitamente al Marulla. Impossibile capire quanti biglietti non furono utilizzati, quanti furono quelli effettivamente utilizzati e quanti quelli nuovi. Da una stima parziale, effettuata per difetto, la media potrebbe aggirarsi intorno agli 85mila euro. Nemmeno col Benevento, inoltre, fu comunicato l’incasso: in questo caso la proiezione ci porta a considerare, sempre per difetto, almeno 50mila euro di incasso.

Il totale al botteghino

Guarascio, insomma, si è garantito non meno di 1.347.313 euro euro, quota abbonati inclusa: incasso eccezionale se paragonato ai pochi spiccioli di cui si lamentava negli anni precedenti. La città di Cosenza ha risposto presente in maniera compatta ed è entrata in perfetta simbiosi con la squadra, diventando ormai il famigerato 12esimo uomo in campo. Il contributo fornito alla società è consistente, ma per il dato indicato è giusto evidenziare come questo venga poi viziato dai costi di gestione che hanno le gare casalinghe dei rossoblù. Si tratta, a conti fatti, del famoso aumento di budget richiesto da più parti, Braglia e Trinchera inclusi, per il prossimo campionato. Il patron avrà gli stessi introiti da Lega e sponsor, se non superiori, a questi però potrà aggiungere il finanziamento portato in dote dalla città. Impossibile, ad oggi, chiedere di più

Gli incassi del Cosenza giornata dopo giornata

Cosenza-Verona: non disputata
Cosenza-Livorno: 85.000 € (stima derivante da una media fatta con la prima giornata)
Cosenza-Perugia: 71.490 €
Cosenza-Foggia: 66.669 €
Cosenza-Pescara 74.690 €
Cosenza-Lecce 68.948 €
Cosenza-Padova 56.931 €
Cosenza-Benevento 50.000 € (stima parziale in considerazione dei presenti)
Cosenza-Salernitana 150.020 €
Cosenza-Ascoli 61.396 €
Cosenza-Cittadella 57.085 €
Cosenza-Cremonese 46.621 €
Cosenza-Carpi 70.857 €
Cosenza-Brescia 104.270 €
Cosenza-Palermo 99.486 €
Cosenza-Crotone 101.133 €
Cosenza-Spezia 84.357 €
Cosenza-Venezia 98.680 €
Includendo la quota abbonati, sono stati incassati al botteghino circa 1.347.313 €

 

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina