Tutte 728×90
Tutte 728×90

Dal Cosenza alla finale di Europa League. Ianni oggi è l’ombra di Sarri

Dal Cosenza alla finale di Europa League. Ianni oggi è l’ombra di Sarri

L’ex vice allenatore del Cosenza, ora collaboratore tecnico di Sarri al Chelsea, ha guadagnato l’accesso alla finale di Baku di Europa League.

L’ultima volta che avevano parlato di lui era stato per un’esultanza in faccia nientemeno che in faccia a Josè Mourinho. Se l’è cavata con una multa e qualche ramanzina da parte di Sarri, ma Marco Ianni ha conservato il posto al Chelsea quale collaborato del tecnico toscano. Ieri sera, con il resto dei Blues ha esultato al termine del rigore calciato da Hazard.

Un cammino lungo

Dal Cosenza alla finale di Europa League, il percorso di Marco Ianni è stato lungo, tortuoso ma potrebbe giungere a un felicissimo epilogo. Il fu vice di Cappellacci è come noto collaboratore di Maurizio Sarri dal 2016/’17, quando raggiunse l’allenatore toscano a Castel Volturno: soltanto due campionati prima, l’aquilano era secondo di Roberto Cappellacci al “Marulla”, sia nell’anno del centenario sia nelle prime giornate della Serie C unica. Ieri Ianni, seguendo il “Comandante” (come viene definito sul web, ndr) con la vittoria ai rigori contro l’Eintrecht ha guadagnato l’accesso alla finale di Baku di Europa League.

Related posts