Dalla CalabriaIn evidenza home

Coronavirus Calabria, ecco come sono stati sistemati i migranti positivi

La Regione Calabria conferma la positività dei migranti sbarcati a Roccella Jonica e indica i luoghi in cui sono stati messi in isolamento.

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 103.000 tamponi (+559 rispetto a ieri). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.216 (+28 rispetto a ieri), quelle negative sono 101.810.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: 1 in reparto; 1 in isolamento domiciliare; 183 guariti; 33 deceduti.
  • Cosenza: 1 in isolamento domiciliare; 434 guariti; 34 deceduti.
  • Reggio Calabria: 3 in reparto; 19 in isolamento domiciliare; 256 guariti; 19 deceduti.
  • Crotone: 3 in isolamento domiciliare; 112 guariti; 6 deceduti.
  • Vibo Valentia: 3 in isolamento domiciliare; 77 guariti; 5 deceduti.

Dallo screening condotto su 70 migranti sbarcati ieri a Roccella Jonica, sono stati intercettati 26 soggetti positivi dal laboratorio dell’ASP di Reggio Calabria. Di questi: 13 sono stati accolti nel Comune di Amantea, 8 nel Comune di Bova Marina e 5 a Roccella Ionica, in strutture dedicate, appositamente individuate dalla Prefettura.

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 6.334. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina