lunedì,Settembre 26 2022

Il Riesame di Catanzaro revoca i domiciliari a Mimmo Tallini | Le accuse della Dda

Mimmo Tallini torna in libertà dopo la decisione del Riesame di Catanzaro che ha annullato in toto l'ordinanza del gip Distrettuale antimafia

Il Riesame di Catanzaro revoca i domiciliari a Mimmo Tallini | <strong><u><a href="https://www.cosenzachannel.it/2020/11/19/il-gip-di-catanzaro-smonta-la-carriera-politica-di-mimmo-tallini-tutti-i-dettagli/">Le accuse della Dda</a></u></strong>

Annullata in toto l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Catanzaro, nell’ambito dell’indagine condotta dalla Dda di Catanzaro contro l’ormai ex consigliere regionale, Mimmo Tallini, già presidente del consiglio regionale della Calabria e vicecoordinatore regionale di Forza Italia.

Il Riesame di Catanzaro ha revocato gli arresti domiciliari al politico di Catanzaro, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio. Accuse deboli, tenuto conto che il gip per asserire della pericolosità sociale di Tallini, aveva elencato gli ultimi voti presi dallo stesso in provincia di Crotone, sostenendo la sua vicinanza al clan di Cutro, Grande Aracri. Mimmo Tallini è difeso dagli avvocati Enzo Ioppoli e Carlo Petitto.

Articoli correlati