venerdì,Agosto 19 2022

La lunga strada di passione (e semafori) che rende la Sila irraggiungibile

A causa di lavori in corso gli automobilisti sono rimasti bloccati per mezzo sotto il sole

La lunga strada di passione (e semafori) che rende la Sila irraggiungibile

Un’altra domenica di passione per raggiungere la Sila è arrivata. In una Calabria meravigliosa uno dei misteri della fede è quella dei lavori in corso sulle strade del turismo che piombano tra capo e collo proprio bei giorni di festa. Stremate dal caldo, le persone hanno tentato di raggiungere la località montana ma ad attenderli, prima di raggiungere la galleria di Fago del Soldato hanno incontrato l’ostacolo. Un semaforo all’imbocco della galleria ha prolungato la sosta per più di mezz’ora. Ma la scelta incomprensibile di piazzare personale Anas dall’altra parte, in un orario in cui il flusso maggiore era a salire, lasciando il semaforo dal capo opposto, ha fatto arrabbiare gli automobilisti. Come se non bastassero i lavori in corso che puntualmente avvengono d’estate, si ci mette anche l’incoerenza.