giovedì,Ottobre 6 2022

Bando rifiuti, Municipio al contrattacco «Salveremo tutti i posti di lavoro»

Replica ai sindacati e soprattutto all'opposizione definita «superficiale e inconsistente»

Bando rifiuti, Municipio al contrattacco «Salveremo tutti i posti di lavoro»

«Ribadiamo che ogni singolo posto di lavoro sarà tutelato e salvaguardato in un contesto generale di legalità e trasparenza, che sono i principi cardine dell’agire amministrativo del sindaco Franz Caruso e dell’intero esecutivo Municipale». È quanto afferma in una nota l’amministrazione comunale di Cosenza, con riferimento alle polemiche emerse a seguito della pubblicazione del bando di gara per l’affidamento dei servizi integrati di igiene urbana.

«Non si capisce – prosegue la nota – la polemica sollevata da alcune sigle sindacali, atteso, peraltro, che il bando di gara si basa ed assimila la normativa in vigore. Siamo disponibili a un ulteriore confronto, ma ci vediamo nuovamente costretti a stigmatizzare la funzione svolta da taluna opposizione, che anziché svolgere il proprio ruolo di controllo e pungolo nelle sedi deputate, dimostra estrema superficialità e inconsistenza, soprattutto laddove si esprime preoccupazione per le finanze pubbliche dell’Ente (sic!)».

Il Municipio conclude ribadendo che il suo intento è «quello di offrire un servizio di qualità alla comunità, che vive una condizione indecorosa che non è più ammissibile. Vogliamo una città pulita e ordinata perché è da qui che parte lo sviluppo e la crescita sociale, civile ed economica della nostra Cosenza».