domenica,Gennaio 29 2023

Ancora allerta arancione sullo Ionio ma la situazione migliora: il maltempo concede una breve tregua

Sabato una nuova perturbazione potrebbe portare di nuovo piogge e temporali di forte intensità in alcune zone

Ancora allerta arancione sullo Ionio ma la situazione migliora: il maltempo concede una breve tregua

di Salvatore Lia

Ancora allerta arancione sullo Ionio, gialla sul resto della Calabria.Il ritorno del maltempo ha causato ieri diversi danni e disagi, con frane, piogge e allagamenti in diverse zone. In Sila è caduta copiosa la neve.Il vortice ciclonico comincerà però da oggi a spostarsi verso Est portando un generale miglioramento.

Leggi anche ⬇️

Ecco i dati della giornata di ieri: sono caduti oltre 230 mm a Cropalati, 157 mm a Corigliano, 118 mm a Longobucco e intorno ai 100 mm tra Cutro, Acri e Petilia Policastro

Il maltempo insisterà ancora ad interessare al mattino le zone joniche crotonesi e cosentine, con possibili piogge a tratti moderate ma via via in dissolvimento; nuvoloso altrove ma senza rischio di precipitazioni. Dal pomeriggio generale miglioramento anche sulle zone colpite dal maltempo con ampie schiarite e basso rischio di precipitazioni. Temperature stazionarie ovunque con valori massimi intorno ai 13-14°C e valori minimi localmente freddi e al di sotto dei 10°C. Venti localmente moderati/forti ancora lungo le aree joniche cosentine e crotonesi, mentre altrove saranno perlopiù moderati; mari molto mossi lungo le coste joniche, mossi o poco mossi i restanti mari.

Il vortice ciclonico in allontanamento apporterà una giornata molto stabile su tutta la Regione con cieli che si manterranno poco nuvolosi. Nubi in aumento però dalla serata lungo tutte le aree joniche catanzaresi, reggine e crotonesi per via di una nuova perturbazione in avvicinamento. Temperature ancora stazionarie ovunque e compresi tra i 14°C e i 16°C e venti perlopiù deboli dai quadranti meridionali lungo il comparto jonico, mentre saranno localmente moderati altrove. Mari ancora molto mossi lo Jonio, mentre si manterranno poco mossi o mossi il tirreno.

Come detto una nuova perturbazione sarà in avvicinamento sulla nostra regione e soprattutto nella giornata di sabato 3 dicembre, dove avremo nuovamente maltempo sparso su buona parte della Calabria specie jonica con piogge e locali temporali di forte intensità. Ma di questo ne riparleremo.

Articoli correlati