domenica,Giugno 23 2024

Xenia, Mimmo Lucano condannato in Appello a un anno e sei mesi

Cancellata la pena monstre inflitta in primo grado all'ex sindaco di Riace, sentenza che arriva cinque anni dopo il suo arresto

Xenia, Mimmo Lucano condannato in Appello a un anno e sei mesi

Un anno e sei mesi con sospensione della pena. È questa la sentenza di Appello nei confronti di Mimmo Lucano, l’ex sindaco dell’accoglienza passato alla storia come l’artefice del “modello Riace”. Il processo di secondo grado si è tenuto alla Corte d’Appello di Reggio Calabria, dopo la condanna in tribunale a Locri a 13 anni e due mesi di reclusione per i reati di associazione a delinquere, truffa, peculato, falso e abuso d’ufficio

La sentenza di secondo grado arriva a distanza di cinque anni esatti dal clamoroso arresto di Lucano nell’ambito dell’operazione Xenia.