lunedì,Luglio 22 2024

A Cosenza è il giorno del Pride: per le strade della città sfila l’orgoglio della comunità LGBTQIA+ | FOTO

Centinaia le persone che, dopo essersi ritrovate in piazza Loreto, hanno attraversato in corteo le strade della città per giungere davanti al Comune

A Cosenza è il giorno del Pride: per le strade della città sfila l’orgoglio della comunità LGBTQIA+ | FOTO

Il Pride è tornato a colorare le strade di Cosenza. Dopo sette anni dall’emozionante primo Cosenza Pride e a esattamente 10 anni dal primo Calabria Pride, alla cui realizzazione partecipò anche Arcigay Cosenza, è tornato nella città dei Bruzi la parata per celebrare insieme le diversità e rivendicare i diritti della comunità LGBTQIA+.

Leggi anche ⬇️

Il Pride, che ha ricevuto il patrocinio dell’amministrazione comunale, questo pomeriggio ha richiamato in città centinaia di persone. Il sindaco della città dei Bruzi Franz Caruso ha commentato: « Con questa importante manifestazione  viene riaffermata la dignità di Cosenza come città aperta, plurale, progressista, democratica e sempre in lotta per il riconoscimento dei diritti di tutti, nessuno escluso. Il corteo è partito alle 17 da piazza Loreto e da qui si è mosso alla volta di Piazza dei Bruzi.

La presidente Arcigay Cosenza Alessandra Lucanto ha dichiarato: « Quando si parla di diritti l’errore che si tende a fare è quello di dare per scontato che una volta che è stato raggiunto un piccolo traguardo, sarà sempre così. In realtà – ha detto ancora Lucanto – abbiamo avuto dimostrazioni contrarie di come non è sempre così. Forse il fatto che le tematiche LGBTQIA+ non siano più tabù come una volta, fa forse pensare che non ci sia più bisogno di parlarne e di manifestare per questo. Non è così». Alessandra Lucanto ha ricordato che la costruzione dell’evento ha occupato diversi mesi e che è sostenuto da una pluralità di persone. «Siamo felicissimi di portare nella nostra città le nostre istanze».