Tutte 728×90
Tutte 728×90

Spaccio di droga nel Savuto, i carabinieri arrestano quattro persone (FOTO)

Spaccio di droga nel Savuto, i carabinieri arrestano quattro persone (FOTO)

Operazione nella notte dei militari dell’Arma della Compagnia di Rogliano che ha permesso di fermare quattro soggetti che sono finiti nel mirino degli inquirenti grazie ad un’attività tecnica che ha portato all’esecuzione dei provvedimenti cautelari

Questa notte 40 carabinieri della Compagnia di Rogliano unicamente a personale del nucleo cinofili di Vibo Valentia, coordinati dal Capitano Giovanni Caruso sono stati impiegati per eseguire, nei comuni di Rogliano (CS) e Cosenza quattro provvedimenti cautelari personali in carcere emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cosenza nei confronti di Cesare Vittorio Altomare Roberto Junior Olibano, Giovanni Pagliaro e Salvatore Carbone. Le manette sono scattate per quattro soggetti coinvolti nell’operazione denominata Willy coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica, Giuseppe Visconti. Schermata 2016-05-02 alle 19.20.54

L’operazione trae origine da un’attività info-investigativa condotta dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rogliano, a seguito di una perquisizione veicolare e personale avvenuta il primo dicembre 2012 nel Comune di Marzi, che consentì di rinvenire sulle loro persone due involucri di modica quantità di sostanze stupefacenti del tipo hashish. I sospetti dei militari dell’Arma di Rogliano, hanno avuto riprova degli illeciti, dai numerosi riscontri evinti attraverso una mole di intercettazioni telefoniche ed ambientali su autovetture, oltre che da discreti ed innumerevoli servizi di osservazione posti in essere dagli investigatori nel momento in cui avveniva l’incontro tra pusher ed acquirenti, tutti giovani. L’attività, supportata da sistemi di intercettazioni ambientali, collocate all’interno dei veicoli di alcuni degli indagati, ha permesso di monitorare in maniera assolutamente certa ed inconfutabile gli innumerevoli episodi illeciti consentendo quindi all’autorità giudiziaria di emettere le misure cautelari cui si è dato seguito. Nel corso dell’indagine, durante alcune perquisizioni, sono state sequestrati circa 500 grammi di hashish e circa 1000 grammi di marijuana. Schermata 2016-05-02 alle 19.20.35

Il reato contestato ed ascritto a tutti gli indagati è detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti (hashish – marijuana – cocaina) in concorso. Durante la fase investigativa sono stati accertati a carico degli arrestati, una moltitudine di violazioni attinenti il reato attribuito e la sistematicità dell’azione delittuosa nonché il lucro che il gruppo delinquenziale otteneva dalla vendita della droga. Tra i reati contestati anche un incendio doloso: secondo i carabinieri infatti Pagliaro e Olibano avrebbero danneggiato la macchina di uomo che non avrebbe pagato la dose.

CLICCA QUI PER LA NUOVA PAGINA FACEBOOK DI COSENZACHANNEL – ATTUALITA’

Related posts