Tutte 728×90
Tutte 728×90

Melara-Cosenza: Guarascio pronto a piazzare il colpo dalla Serie A

Melara-Cosenza: Guarascio pronto a piazzare il colpo dalla Serie A

Contatti con il Benevento per avere subito il centrocampista Melara, fuori lista e a caccia di una nuova avventura. Già studiata la sostenibilità dell’affare, ecco come ci proveranno i Lupi.

Boom: Fabrizio Melara (‘86) del Benevento è l’obiettivo per il centrocampo del Cosenza. E’ il colpo a sorpresa che Guarascio è pronto a regalare a Braglia quale ciliegina sulla torta. Inutile dire che la qualità dell’organico schizzerebbe alle stelle in un attimo.

La fattibilità dell’operazione-Melara è già stata valutata e studiata a tavolino: l’investimento prevede un contratto di almeno un anno e mezzo per un calciatore che in Serie C farebbe la differenza. Aver liberato una serie di caselle da destinare agli over ed essersi sgravati di stipendi pesanti dà a Trinchera margine di manovra. Mendicno, Perina, Statella e Caccavallo sono partiti e il risparmio è stato cospicuo. Parte di esso è stato investito su Perez, per il resto si è scelto di puntare su ragazzi come Okereke e Zommers a cui andrà sommato probabilmente Juan Ramos (‘97) del Parma (in vantaggio su Stefan Djordjevic (’91) del Catania).

Nella giornata di ieri i rossoblù hanno chiesto informazioni al Benevento sul calciatore ed hanno già parlato con chi ne cura gli interessi. Se dovesse andare in porto, si tratterebbe di un affare che sposterebbe gli equilibri del campionato. Questo perché, paradossalmente, i Lupi potrebbero pensare di scalare la classifica forti di un organico attrezzato sulla carta come quello dei top-club. Melara è in scadenza di contratto e non rientra nei piani di De Zerbi. In stagione ha giocato soltanto qualche match con la Primavera, ma a settembre è rimasto intrappolato dal perverso meccanismo delle liste al punto da rimanere fuori dall’elenco di tesserati consegnati alla Lega di A.

L’anno scorso, invece, Melara fu uno dei protagonisti della magica cavalcata degli Stregoni: 21 gettoni in campionato, 3 negli spareggi promozione. E’ un laterale di centrocampo, ma è considerato un jolly dai suoi allenatori tanto da poter giostrare senza problemi sia da interno che da esterno alto. Nel 3-5-2 di Braglia potrebbe giostrare ovunque e diventare immediatamente il nuovo punto di riferimento.

C’è da convincere il ragazzo che vorrebbe giocare in Serie B, ma al Marulla nel 2018 sarà l’argomento più in voga. Melara di questo è stato informato ed ha preso nota aspettando l’offerta ufficiale di Via degli Stadi. (Alessandro Storino)

Related posts