Dalla CalabriaPolitica

ELEZIONI POLITICHE 2018 | I nuovi deputati e senatori indicati dalla Calabria

Salvini eletto anche nella nostra regione, ma sceglierà la Sicilia e lascerà la poltrona alla Minasi (area-Scopelliti). Passano Wanda Ferro, Magorno, Bruno Bossio, Occhiuto, Santelli e Nesci.

Grazie all’exploit che dallo 0,2% del 2013 l’ha portata a quasi il 6% delle ultime Politiche, in Calabria la Lega conquista due seggi al Parlamento. E’ quanto si legge sul sito del Ministero dell’Interno, che comunque precisa come ancora lo scrutinio non sia definitivo «non essendo pervenuti i risultati di tutte le sezioni». In particolare, in Calabria la Lega elegge un senatore e un deputato. Il senatore è il leader Matteo Salvini, che si è candidato quale capolista nel collegio plurinominale: qualora Salvini dovesse optare per un altro collegio nel quale si è candidato (si parla della Sicilia), subentrerebbe Tilde Minasi, già consigliere regionale, ritenuta molto vicina alle posizioni dell’ex governatore ed ex sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Scopelliti. Il deputato eletto in Calabria invece è Domenico Furgiuele, coordinatore regionale della Lega, candidato come capolista dei salviniani nel collegio plurinominale “Sud” della Camera. Ecco però tutti gli eletti sicuri a Camera e Senato che hanno strappato la preferenza in Calabria. In Forza Italia resta in bilico la Caligiuri perché Forza Italia potrebbe godere di un altro seggio.

SENATO
Movimento 5 Stelle: Morra, Granato, Auddino, Corrado, Vono
Forza Italia: Siclari, Mangialavori
Lega: Salvini
Partito Democratico: Magorno

CAMERA
Movimento 5 Stelle: Forciniti, Scutellà, Melicchio, Misiti, Sapia, Orrico, Barbuto, Nesci, Parentela, D’Ippolito, Dieni
Forza Italia: Occhiuto, Santelli, Ferro, Cannizzaro
Lega: Furgiuele
Partito Democratico: Bruno Bossio, Viscomi
Liberi e Uguali: Stumpo

 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina