Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Tutino, nella notte a Milano il vertice di mercato per il gran ritorno

Cosenza-Tutino, nella notte a Milano il vertice di mercato per il gran ritorno
Photo Credit To gazzetta dello sport

Calciomercarto nel vivo. Tutino, accompagnato dal suo procuratore e chiarita con Giuntoli la su posizione a Dimaro nel ritiro del Napoli, ha incontrato nella notte il Cosenza a Milano. Il ritorno è a un passo.

Gennaro Tutino (’96) e il suo entourage sono decisi a far valere la volontà del calciatore. Che è quella di far ritorno a Cosenza e di giocare con la maglia rossoblù anche in Serie B. E’ quanto il fantasista, alla presenza del suo agente Vincenzo Pisacane, ieri ha ribadito prima al Napoli e poi successivamente agli uomini mercato dei Lupi a Milano.

Andiamo con ordine, però. Ieri in serata vi abbiamo raccontato come Tutino abbia raggiunto la sede del ritiro del Napoli a Dimaro viaggiando in treno fino a Milano e poi in automobile fino in Trentino insieme a chi ne cura gli interessi. La sortita era necessaria per comunicare al ds del Napoli Cristiano Giuntoli che l’unica destinazione gradita è il Marulla. Detto-fatto in un incontro nel quale il giovane calciatore ha evidenziato quanto si sia trovato bene in Calabria: è lì che preferirebbe continuare il suo percorso di crescita. In più si è paventata la possibilità di un rinnovo di contratto.

La mossa ha riportato il Cosenza in pole position dopo che nel pomeriggio il presidente del Pescara Sebastiani si era esposto in prima persona con il patron azzurro De Laurentiis cercando di sbloccare la trattativa. Sullo sfondo il Carpi che ha una corsia preferenziale con i partenopei. Stretta la mano a Giuntoli, Tutino e Pisacane si sono rimessi in macchina per tornare a Milano dove erano attesi dagli uomini mercato del Cosenza. La Gazzetta dello Sport ha dato notizia, con tanto di foto che riportiamo, di una cena di mercato all’Antica Osteria Cavallini dove ai rossoblù è stata confermata, qualora ce ne fosse stato bisogno, l’intenzione del giovane talento. L’accordo economico c’è già da qualche giorno, si aspetta il via libera del Napoli. (Antonio Clausi)

Related posts