Politica

Cosenza, passa la variazione alla manovra di bilancio che salva Occhiuto. Cinque voti sfavorevoli

Cosenza, passa la variazione alla manovra di bilancio che salva Occhiuto. Cinque voti sfavorevoli. Ecco chi sono.

Passa la variazione alla manovra di bilancio del Comune di Cosenza. Si conclude in positivo la giornata calda del sindaco Mario Occhiuto che, come si paventava nella scorsa settimana, rischiava di andare a casa per la mancanza del numero legale sufficiente a mantenere in vita l’amministrazione comunale da lui guidata, eletta democraticamente dal popolo nel giugno del 2016. 

IL MOMENTO DEL VOTO: ECCO IL VIDEO

I consiglieri comunali presenti in aula

Erano presenti 20 consiglieri comunali, compreso il sindaco e il presidente del consiglio comunale Pierluigi Caputo – oltre che Gisberto Spadafora, Piercarlo Chiappetta, Gaetano Cairo, Davide Bruno, Francesco Cito, Giuseppe d’Ippolito, Pasquale Sconosciuto, Vincenzo Granata, Maria Teresa De Marco, Carmelo Salerno, Andrea Falbo, Alessandra De Rosa, Anna Rugiero, Fabio Falcone e Luca Gervasi – mentre non erano in aula i rappresentanti della minoranza, legati alla coalizione “La Grande Cosenza”, gruppo politico che fa riferimento al Pd e al Psi. Presenti anche Marco Ambrogio, Massimo Lo Gullo e Luca Morrone, assenti giustificati Giovanni Cipparrone e Francesca Malizia, candidatisi con Enzo Paolini nell’ultima tornata elettorale comunale, Francesco Spadafora e Annalisa Apicella. Assente non giustificato Antonio Ruffolo.

La coalizione “La Grande Cosenza” assente in consiglio comunale

La variazione alla manovra di bilancio è stata approvata con i voti favorevoli della maggioranza (15), mentre Morrone, Sconosciuto, Bruno, Lo Gullo e Ambrogio hanno votato contro. Infine, una curiosità: non era presente l’assessore Francesco De Cicco. Circolano voci di un possibile addio di quest’ultimo dalla giunta Occhiuto. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina