Dall' ItaliaIn evidenza home

Coronavirus, protezione Civile e ministero della Salute: «888 casi»

I dati ufficiali del ministero della Salute e della Protezione Civile sull'emergenza in Italia. Ecco le regioni in cui c'è il coronavirus.

Il ministero della Salute e la Protezione civile divulgano i nuovi dati relativi all’emergenza coronavirus in Italia. Secondo i numeri in loro possesso, i casi accertati sono 888, ma la metà sono asintomatici.

Il nuovo aggiornamento in Italia

  • 888 persone hanno contratto il virus in 13 Regioni e in una Provincia autonoma.

Di questi:

  • 412 si trovano in isolamento domiciliare fiduciario perché senza sintomi
  • 345 ricoverati con sintomi
  • 64 in terapia intensiva
  • 21 deceduti (da verificare se la causa sia riconducibile al coronavirus)
  • 46 guariti

A partire dal 28 febbraio il numero dei deceduti sarà confermato dall’Istituto superiore di sanità dopo aver stabilito la causa di morte per coronavirus. 

Le regioni in cui è presente il coronavirus

I casi accertati di Coronavirus nelle Regioni:

  • 531 Lombardia
  • 151 Veneto
  • 145 Emilia Romagna
  • 19 Liguria
  • 11 Piemonte
  • 8 Toscana
  • 6 Marche
  • 4 Sicilia e Campania
  • 3 Lazio (tutti guariti) e Puglia
  • 1 Abruzzo, Calabria e Provincia autonoma di Bolzano
    (fonte: Ministero della Salute e Protezione Civile)
Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina