CronacaIn evidenza home

Terzo caso di coronavirus a Rende: in quarantena obbligatoria i vicini?

Nel giorno della scomparsa dell'informatore scientifico, arriva la notizia di un terzo caso di coronavirus a Rende: le ultime novità.

È risultato positivo questa mattina, l’uomo di 88 anni di Rende, ricoverato ieri per sospetto Covid-19. L’anziano, residente a Sant’Agostino, è risultato positivo al tampone. Seguendo i protocolli dell’Asp di Cosenza, adesso, i familiari, dovrebbero essere messi in quarantena e sottoposti al tampone. Tuttavia, secondo quanto emerso nelle ultime ore, la polizia municipale avrebbe constatato che il paziente è vedovo e senza figli.

L’Asp di Cosenza sta cercando di capire quante persone abbia incontrato l’88enne, mettendo le stesse in quarantena controllata e saranno tutti sottoposti a tampone. Un altro uomo di 74 anni, residente a Rende, è arrivato ieri nel reparto di malattie Infettive, i risultati sono attesi in giornata. 

In mattinata, avevamo dato purtroppo la triste notizia della scomparsa dell’informatore scientifico di Rende, deceduto a seguito di complicanze respiratorie causate dall’infezione del coronavirus. Toccherà ora all’Istituto Superiore di Sanità capire se il virus sia stato letale o se abbiano influito patologie pregresse. Sua moglie, invece, si trova ancora ricoverata presso il reparto di “Malattie Infettive” di Cosenza.

Mostra altro

Alessia Principe

Alessia Principe è una giornalista professionista. Nata a Cosenza, si è laureata in Giurisprudenza all’Università degli studi di Messina. Durante gli studi, ha iniziato a lavorare come cronista per il quotidiano Edizione della Sera, occupandosi di cronaca. Subito dopo la laurea è diventata parte della redazione del quotidiano regionale Calabria Ora occupandosi delle pagine di spettacoli e cultura. Con la nomina di Piero Sansonetti come direttore de L’Ora della Calabria, ha ricoperto il ruolo di responsabile del settore Spettacoli e Cultura dell'inserto “Macondo”. Nel 2014, è stata responsabile per la Calabria delle pagine di Cultura del quotidiano Il Garantista. Nel 2016 la sua mostra video-fotografica “Stati Uniti della Sila”, è stata esposta a Palazzo Arnone, prima personale realizzata interamente con smartphone a essere ospitata da una galleria nazionale in Italia. Nel 2018 ha pubblicato “Tre volte”, il suo primo romanzo per i tipi di Bookabook. Scrive di cinema per il blog dell’Huffington Post e racconti per riviste letterarie. Ha partecipato alla stesura della sceneggiatura del documentario “Il sogno di Jacob” ispirato alla vita di Nik Spatari e alla nascita del Musaba.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina