CronacaIn evidenza home

Coronavirus, 430 i casi in provincia di Cosenza: ecco i nuovi dati

Si registrano 4 nuovi casi di coronavirus in provincia di Cosenza. Nella tabella mancano però i due nuovi positivi di San Marco Argentano.

Quattro casi, più due fuori tabella. Sono sei le persone, appartenenti alla provincia di Cosenza, registrate come positive al Covid19 nella giornata di oggi. Una lenta crescita del virus, che si spera si arresti nelle prossime settimane, dopo la tragica impennata nei giorni successivi alla Pasqua, dovuta al caso di “Villa Torano“. 

I comuni interessati dai nuovi contagi sono quattro: Piane Crati (+1), Cariati (+1), Diamante (+1), Fagnano Castello (+1). A questi si aggiunge anche San Marco Argentano che registra due contagi in più legati a “Villa Torano”. Si tratta di marito e figlio di un’operatrice della Rsa di Torano Castello, non conteggiati nella tabella di questa sera fornita dall’Asp di Cosenza, perché rilevati nel pomeriggio di oggi.

Il totale dei casi Covid19 in provincia di Cosenza

Il totale dei pazienti positivi al Covid in provincia di Cosenza è di 430 persone (ricordiamo che a questa cifra vanno aggiunti i 2 casi di San Marco Argentano): 35 sono ricoverati tra l’ospedale di Cosenza (25, di cui 3 sono in Rianimazione), il “Santa Barbara” di Rogliano (10), il Mater Domini di Catanzaro (1) e l’ospedale di Cetraro (3). Sono invece 326 le persone sottoposte a quarantena domiciliare, di queste 74 presentano sintomi e 252 sono invece completamente asintomatiche. 

I pazienti all’hotel San Francesco di Paola

Mentre proseguono i controlli nella Rsa della provincia, che l’Asp sta contattando giornalmente per appurare che le situazioni interne non presentino criticità, si sta predispondendo il trasferimento delle persone costrette alla quarantena, ma impossibilitate a rientrare nel proprio domicilio, all’hotel San Francesco di Paola, di proprietà dell’Ordine dei Minimi della città tirrenica che ha messo a disposizione una struttura che l’Asp ha reputato idonea alla permanenza dei pazienti.

Intanto sono attesi per domani i risultati dei tamponi (in totale 400) effettuati nell’ultima settimana nella cerchia dei contatti degli operatori sanitari della clinica “Villa Torano”. Di questi 30 hanno dato oggi già esito negativo.

(scorri la tabella verso destra se ti colleghi da mobile)

ComuneRicoveratiisolamento dom.decedutiguarititotale
Corigliano Rossano7253742
San Lucido1414753
Rogliano3241432
Cosenza1152624
Bocchigliero316221
S. Stefano di R.325
Altomonte123
Amantea1326
Cariati134
Cetraro213
Paola291214
Rende4217
Roggiano G.112
Scala Coeli123
Terranova d. S.33
Belsito167
Carpanzano123
Dipignano134
Francavilla M.1113
Fuscaldo1113
Mangone123
Marzi171110
Mendicino11
S. Maria d. C.11
Praia a Mare11
Casali d. M.123
Oriolo323127
Castrovillari11
Frascineto11
Cassano I.22
Tortora11
Grimaldi11
Montalto U.66
Piane Crati156
Colosimi11
Marano M.314
Figline V.213
Marano P.22
Parenti112
S. Pietro in G.11
Torano C.668175
Fagnano C.415
Bisignano1010
Acri44
Luzzi55
San Martino F.22
Villapiana11
S. Marco A.22
S. Sofia d.Epiro11
Rota Greca33
Belvedere M.11
Rose11
Lattarico11
Diamante11
Totale393262342430
  • LEGENDA:
  • i dati sono forniti dall’Asp di Cosenza, ente deputato a gestire l’emergenza coronavirus in provincia di Cosenza.
  • distribuzione per comune di residenza e per collocazione
  • Casi Covid-19 alla data del 23/04/2020 alle ore 13

Mostra altro

Alessia Principe

Alessia Principe è una giornalista professionista. Nata a Cosenza, si è laureata in Giurisprudenza all’Università degli studi di Messina. Durante gli studi, ha iniziato a lavorare come cronista per il quotidiano Edizione della Sera, occupandosi di cronaca. Subito dopo la laurea è diventata parte della redazione del quotidiano regionale Calabria Ora occupandosi delle pagine di spettacoli e cultura. Con la nomina di Piero Sansonetti come direttore de L’Ora della Calabria, ha ricoperto il ruolo di responsabile del settore Spettacoli e Cultura dell'inserto “Macondo”. Nel 2014, è stata responsabile per la Calabria delle pagine di Cultura del quotidiano Il Garantista. Nel 2016 la sua mostra video-fotografica “Stati Uniti della Sila”, è stata esposta a Palazzo Arnone, prima personale realizzata interamente con smartphone a essere ospitata da una galleria nazionale in Italia. Nel 2018 ha pubblicato “Tre volte”, il suo primo romanzo per i tipi di Bookabook. Scrive di cinema per il blog dell’Huffington Post e racconti per riviste letterarie. Ha partecipato alla stesura della sceneggiatura del documentario “Il sogno di Jacob” ispirato alla vita di Nik Spatari e alla nascita del Musaba.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina