mercoledì,Luglio 24 2024

Serie C, sancito lo stop. Chiesta la B per Reggina, Monza e Vicenza. Il Rende…

L’assemblea della Lega Pro ha ribadito lo stop della Serie C e proporrà al prossimo Consiglio Federale le promozioni di Reggina, Monza e Vicenza. Che di fatto potrebbero già festeggiare la Serie B. Per quanto concerne le retrocessioni, invece, può sorridere il Rende perché verrebbero bloccate le retrocessioni. Stesso discorso per i ripescaggi dalla Serie

Serie C, sancito lo stop. Chiesta la B per Reggina, Monza e Vicenza. Il Rende…

L’assemblea della Lega Pro ha ribadito lo stop della Serie C e proporrà al prossimo Consiglio Federale le promozioni di Reggina, Monza e Vicenza. Che di fatto potrebbero già festeggiare la Serie B. Per quanto concerne le retrocessioni, invece, può sorridere il Rende perché verrebbero bloccate le retrocessioni. Stesso discorso per i ripescaggi dalla Serie D: non sarà possibile approdare tra i prof dalla porta secondaria. Ciò non significa, però, che verrà impedito al Palermo e alle tre squadra indicate dalla Lnd di completare da prime il salto di categoria. La quarta promozione tra i cadetti avverrà tramite meriti sportivi. Sarebbe beffato il Bari, brinderebbe il Carpi.

Reggina e Rende, sorrisi in Serie C

In Serie C, pertanto, sorridono la Reggina e il Rende. La Lega Pro, inoltre, ha stimato che il costo medio a club per la sola ripresa degli allineamenti è pari ad un range che varia da un minimo di 98mila ad un massimo di 146mila euro. E’ un dato che emerge dall’assemblea di Lega Pro attualmente in corso. Si tratta di una stima elaborata in ottemperanza al protocollo sanitario per la ripresa degli allenamenti elaborato dalla Commissione medico-scientifica federale della Figc. Il costo per la ripresa degli allenamenti rappresenta dal 3 al 5% del totale costi del “sistema serie C“. E’ un’incidenza significativa se si considera che non sono inclusi ulteriori costi di ripresa delle partite e gestioni di eventuali casi positivi al Covid-19.

Articoli correlati