martedì,Febbraio 7 2023

Protocollo, il Cts ha dato il proprio parere prima del vertice Spadafora-Figc

Il Comitato Tecnico Scientifico ha dato il via libera al protocollo per la ripresa del campionato inviato dalla Figc lo scorso 24 maggio. È il primo step verso l’ok alla ripartenza della Serie A, atteso questa sera al termine del vertice tra Governo, Federazione e Lega. Secondo l’Ansa gli esperti hanno dichiarato il loro «apprezzamento per la puntualità di

Protocollo, il Cts ha dato il proprio parere prima del vertice Spadafora-Figc

Il Comitato Tecnico Scientifico ha dato il via libera al protocollo per la ripresa del campionato inviato dalla Figc lo scorso 24 maggio. È il primo step verso l’ok alla ripartenza della Serie A, atteso questa sera al termine del vertice tra Governo, Federazione e Lega. Secondo l’Ansa gli esperti hanno dichiarato il loro «apprezzamento per la puntualità di dettaglio nell’analisi di molti aspetti» ma hanno ribadito che non cambieranno le regole della quarantena in caso di positività al Covid-19.

Il Cts ha infatti sottolineato come «le norme attualmente in vigore prevedano chiare disposizioni» a proposito «della quarantena di un soggetto positivo» e quella conseguentemente precauzionale di tutto il resto del gruppo-squadra. Viene insomma ribadito che, in caso di contagio, l’intero gruppo dovrà andare in isolamento per due settimane. Però il protocollo stavolta ha avuto parere positivo.