In evidenza homeSocietà & Ambiente

Scuola: sindacati su posti di sostegno e criticità ATP Cosenza

Nonostante le note e segnalazioni del 31/08/2020; del 01/09/2020 e del 04/09/2020; nonostante gli innumerevoli reclami e diffide da parte dei docenti aspiranti all’assegnazione provinciale ed interprovinciale per l’anno scolastico 2020/2021 a mezzo dei quali si segnalavano irregolarità nella attribuzione dei punteggi e delle relative posizioni, si prende atto che ad oggi non risultano effettuate le dovute rettifiche degli elenchi pubblicati dall’ATP di Cosenza.

A tale proposito con la presente, segnaliamo  e chiediamo che le disponibilità effettive in essere presso le Istituzioni scolastiche vengano rese pubbliche per come previsto dal Contratto collettivo regionale, e per come rilevato da censimento a campione per un totale di n. 678 posti di sostegno.

Altresì, si invita l’ATP di Cosenza ad ottemperare, in tempi utili e propedeutici alle operazioni di assunzioni a tempo determinato, al disposto normativo previsto dal CIR regionale del 15 luglio 2020, di cui all’art.5 per le utilizzazioni ed assegnazioni per la mancata ottimizzazione delle cattedre orario esterne dei docenti titolari di 1° e 2° grado su organico provinciale.

Le OO.SS., nel caso in cui le operazioni di assunzione a tempo determinato dovessero avvenire senza tener conto delle necessarie modifiche agli elenchi finora pubblicati, e per la violazione del CIR regionale, adiranno le autorità giudiziarie per la tutela dei diritti dei docenti associati e nell’interesse della comunità scolastica della provincia di Cosenza.

CISL SCUOLA             UIL SCUOLA -RUA             SNALS         GILDA-UNAMS      

   E. Groccia               F. Guarasci                     A. Siciliano             V. Salerno

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina